Mollusco contagioso nei bambini: sintomi e cura

da , il

    Mollusco contagioso nei bambini: sintomi e cura

    Il mollusco contagioso è molto diffuso nei bambini. Ma quali sono i sintomi e la cura? Il mollusco contagioso è un’infezione che interessa l’epidermide provocata da un virus. Essa interessa generalmente i bambini di età compresa tra i 2 e i 10 anni. Solitamente il mollusco contagioso si trasmette attraverso il contatto con la persona infetta e più raramente con gli oggetti contaminati. Per quanto riguarda i sintomi del mollusco contagioso nei bambini essi sono abbastanza evidenti. Si tratta di papule cupoliformi e lucide, di consistenza dura che, dopo due, tre settimane evidenziano una rientranza al centro e assumono una tinta grigio-perlacea, rosata e talvolta giallastra.

    Nel caso i bambini vengano colpiti dal mollusco contagioso, una volta individuati questi sintomi, è anzitutto indispensabile evitare che si contagino altri membri della famiglia, adottando alcuni accorgimenti di profilassi. Per quanto riguarda invece la cura, in teoria il mollusco contagioso guarisce da sé, nel giro di 6 mesi o più (fino ad un anno).

    Tuttavia è opportuno comunque consultare il medico che prescrive la cura più adatta dal momento che, finchè non spariscono le lesioni, il bambino è contagioso è può infettare anche altri bambini. Generalmente la cura per il mollusco contagioso nei bambini è a base di prodotti da applicare direttamente sulla pelle.