Mp3 pericolosi per l’udito di adolescenti e bambini

da , il

    Mp3 pericolosi per l’udito di adolescenti e bambini

    Gli Mp3 possono arrecare danni seri all’udito di adolescenti e bambini che ne fanno un uso sconsiderato. A sostenerlo sono stati gli esperti della Tel Aviv University che affermano che il 25% dei giovani è a rischio di sordità precoce proprio a causa dell’uso dei lettori mp3. Secondo Chava Muchnik, principale autore dello studio: “Tra 10 o 20 anni sarà troppo tardi per rendersi conto che un’intera generazione di giovani soffrirà di problemi di udito molto prima dei disturbi dovuti al naturale invecchiamento”.

    In altre parole i danni all’udito di adolescenti e bambini potranno notarsi solo a partire dai 30, 40 anni e saranno maggiori rispetto a quelli legati al naturale processo di invecchiamento. Le indicazioni da seguire sono quindi semplici; evitare un uso sconsiderato di questi apparecchi (dalla ricerca invece è emerso che l’80 percento dei ragazzi usa mp3 e affini regolarmente, il 21 per cento ascolta musica per 1-4 ore al giorno e l’8 percento per più di 4 ore consecutive) e utilizzarli in modo appropriato, evitando i toni troppo alti e dannosi per l’udito.