Musica in gravidanza, il feto la riconosce

da , il

    Musica in gravidanza, il feto la riconosce

    Vi abbiamo parlato di quanto la musica in gravidanza faccia bene al feto e anche alla mamma ma non sempre però sappiamo che il nostro piccolo da dentro al ventre ascolta la musica e sarebbe anche in grado di riconoscerla. I bambini ricordano le melodie che gli proponiamo durante i mesi di gestazione a sostenerlo è uno studio fatto della Paris Descartes University che ha confermato quanto gli scienziati già sostengono da tempo sugli effetti dei suoni ascoltati nel ventre della mamma. Questo comporta anche il fatto che il feto capirebbe non solo le emozioni che la mamma prova ma anche i discorsi che vengono fatti da lei durante la gravidanza.

    Il risultato è stato il frutto di un esperimento condotto dalla psicologa Carolyn Granier-Deferre su 50 mamme in attesa. Le donne hanno ascoltato una musica specifica due volte al giorno durante le tre settimane precedenti al parto, si trattava di una sonata al piano decrescente che nessuna aveva mai ascoltato prima. In seguito è stata riproposta la stessa musica a tutti i 50 neonati nel primo mese di vita mentre dormivano, si è constatato, grazie alla misurazione della frequenza cardiaca dei piccoli, che la melodia era familiare, la frequenza infatti diminuiva di dodici battiti al minuto, quando invece gli veniva proposta una musica nuova la diminuzione era di 5 o 6 battiti.

    Le considerazioni dei ricercatori portano a sottolineare il fatto che il feto è molto sensibile ai suoni esterni al ventre della mamma e che non è necessario fargli ascoltare della musica per fargliela piacere anche perchè molto dipenderà dalle sensazioni che la madre proverà nel momento in cui ascolta la melodia. Il consiglio finale che viene dato dagli esperti è quello di cantare delle canzoni durante la gravidanza, delle lievi melodie per trasmettere tranquillità. Quando il bimbo nascerà la mamma potrà continuare a cantare la stessa melodia trasmettendo sicurezza e benessere al neonato che ricorderà la musica e la sensazione.