Nausea in gravidanza: arriva il ghiacciolo per calmarla

da , il

    Nausea in gravidanza: arriva il ghiacciolo per calmarla

    All’apparenza sono normali ghiaccioli ma in realtà potrebbero aiutare le donne incinta a combattere uno dei maggiori fastidi connessi alla gravidanza, soprattutto nel primo trimestre, ovvero la nausea. Sono energizzanti, reidratanti e senza zuccheri aggiunti. Si chiamano Lillipops e nel Regno Unito è già boom di vendite tra le donne con il pancione: finalmente sono sbarcati anche nelle farmacie in Italia! Saranno disponibili in cinque gusti diversi: pompelmo e mandarino, limone e menta, camomilla e arancia, lime e vaniglia, zenzero. La confezione da 20 costa circa 10 euro.

    La promessa dei produttori è quella di ridurre il senso di nausea fino al 95%. La sperimentazione è stata condotta nei mesi scorsi dall’Aogoi (Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani) in una decina di centri diversi. E’ possibile ordinare i ghiaccioli anche on line sul sito web della casa produttrice. L’idea del prodotto è venuta ad una casalinga inglese alla terza gravidanza e vittima di nausea. Se fosse davvero possibile sconfiggere la nausea in un modo così dolce sarebbe davvero una bella notizia. Attualmente, secondo quanto conferma il prof. Antonio Chiantera, segretario nazionale AOGOI, sono in media 6 donne su 10 a soffrire di questo disturbo in forma più o meno grave. Il sintomo della nausea si manifesta soprattutto al mattino e generalmente si concentra nei primi qauttro mesi di gravidanza per poi attenuarsi gradualmente. Nei casi più gravi la nausea può essere genetica e protrarsi fino al termine della gravidanza. Combattere questo fastidio è da anni una delle sfide dei medici: negli anni ’80 venivano prescritti dei farmaci che si sono rivelati teratogeni. Per questo motivo oggi si preferiscono rimedi naturali contro la nausea.