Neonato che piange spesso: attenzione a non scuoterlo troppo!

da , il

    Neonato che piange spesso: attenzione a non scuoterlo troppo!

    Avete a che fare con un neonato che piange spesso? Qual è il modo giusto per calmare il pianto? Sono tanti gli errori che i genitori fanno inconsapevolmente e che potrebbero mettere a rischio la salute del bambino. Li hanno illustrati presso l’Ospedale di Parma alcuni dottori in occasione del progetto Don’t shake the baby (Non scuotere il bimbo).

    Anche se il neonato piange di continuo non bisogna cullarlo con troppa veemenza: il rischio è infatti quello di sviluppare la cosiddetta ‘sindrome del bambino scosso’, che può provocare danni cerebrali e nei casi più gravi portare addirittura alla morte. Durante le prime settimane di vita è normale che i neonati possano piangere spesso: è una fase che si supera gradualmente in modo naturale con la crescita del neonato. Il bebè può piangere anche per ore, eventualmente anche con smorfie di dolore, senza che in realtà ci sia un effettivo problema di salute. Tutte le informazioni per le neomamme sono state raccolte in un opuscolo in forma di FAQ distribuito in tutti i reparti del dipartimento Materno-infantile dell’Ospedale di Parma e nei reparti di Pediatria, Ostetricia e Ginecologia degli ospedali di Fidenza e Borgotaro. Il teso è anche scaricabile online ed è disponibile un video all’indirizzo www.dontshakebaby.com