Occhi secchi in gravidanza: come risolvere un fastidio comune

da , il

    Occhi secchi in gravidanza: come risolvere un fastidio comune

    Avvertire la sensazione di avere gli occhi secchi in gravidanza è un disturbo molto comune. Durante la gravidanza sono diverse le cause che scatenano questo fenomeno particolare; anzitutto il diverso equilibrio ormonale, ma anche la nausea ed il vomito possono essere responsabili nella misura in cui provocano una disidratazione delle mucose, comprese quelle oculari. Infine, anche i farmaci prescritti per contrastare il vomito, possono aumentare la secchezza degli occhi. In caso di occhi secchi in gravidanza si possono adottare una serie di accorgimenti.

    Fondamentale è aumentare l’umidificazione degli ambienti, in quanto l’aria secca peggiora il fastidio. Particolari accorgimenti devono aversi anche se si lavora al computer. In questi casi è bene mantenere una distanza dal monitor di almeno 45 cm ed è bene riposare ogni tanto gli occhi alternando i momenti di lavoro con quelli di pausa dal monitor. In caso di occhi secchi in gravidanza il consiglio è anche quello di chiudere spesso gli occhi, in quanto sbattendo spesso le palpebre il film lacrimale si riattiva e gli occhi vengono maggiormente idratati.

    Ricordate anche di bere tanta acqua e di evitare gli alimenti molto salati. Infine, in caso di occhi secchi in gravidanza, si può agire con degli impacchi locali a base di fiordaliso.