Olio di mandorle: cura della pelle in gravidanza

da , il

    Olio di mandorle: cura della pelle in gravidanza

    Come curare la pelle durante la gravidanza? Come evitare le smagliature? Come pulire il viso in maniera del tutto naturale? Per tutto questo basta un solo prodotto: l’olio di mandorle dolci. Durante la gravidanza sarete bombardate di consigli su come curare la vostra pelle, liste di creme naturali carissime che vi consiglieranno le profumerie o le farmacie, ma vi assicuro, potete anche farne a meno. Il miglior prodotto, totalmente naturale da utilizzare in mille modi durante i nove mesi di gestazione è proprio questo olio. Lo userete sia per fare il bagno, sia come emolliente per il corpo, sia per la pulizia del viso, sia per ammorbidire i capelli che per molto altro.

    L’olio di mandorle viene ricavato dalla pressione a freddo delle mandorle dolci ed è utilizzato come olio da massaggio per il corpo, è completamente naturale ed indicato per pelli sensibili. L’olio di mandorle dolci viene usato anche nell’alimentazione ed ha proprietà rinfrescanti per l’intestino e per la vescica infatti produce un blando effetto lassativo e viene anche consigliato per curare bronchiti, tosse, bruciori di stomaco e disturbi renali.

    Ma torniamo alla cura della pelle durante la gravidanza. L’olio di mandorle, come vi dicevo può essere utilizzato per la cura del corpo, del viso, dei capelli e anche delle labbra.

    Olio di mandorle per il corpo

    L’olio di mandorle è un efficace rimedio contro le smagliature, si applica in gravidanza , a partire dal terzo mese, sul ventre e sul seno. Potrete applicarlo durante la doccia subito prima di uscire, metterne alcune gocce nella vasca da bagno, oppure applicarlo subito dopo essersi lavati in modo da sfruttare l’apertura dei pori dovuta al caldo del vapore. L’olio di mandorle è anche indicato durante l’allattamento per la prevenzione delle screpolature del capezzolo.

    Olio di mandorle per il viso

    In gravidanza può capitare, in particolare durante i primi mesi, di avere la pelle del viso leggermente più impura rispetto alla normalità. L’olio di mandorle anche qui può risolvere il problema, infatti viene consigliato come emolliente e nutriente dopo la pulizia del viso, toglie le impurità che si depositano sulla nostra pelle senza alterarne minimamente l’equilibrio naturale. Può essere inoltre utilizzato anche come struccante nel caso di pelle non troppo grassa.

    Infine se vi aggiungete dello zucchero o del sale otterrete un ottimo scrub per il viso.

    Olio di mandorle per i capelli

    Durante la gravidanza può capitare di avere i capelli opachi o sfibrati, anche qui potete utilizzare l’olio di mandorle. Applicate sui capelli l’olio prima del lavaggio con lo shampoo e lasciarlo agire circa 30 minuti. I capelli risulteranno subito più morbidi e lucidi.

    Olio di mandorle per le labbra

    Se avete le labbra screpolate potete applicare con un dito una goccia di olio di mandorle dolci che creerà una barriera protettiva contro gli agenti atmosferici che le seccano.