Orecchie a sventola, il laser si usa anche per i bambini

da , il

    Orecchie a sventola, il laser si usa anche per i bambini

    Le orecchie a sventola nei bambini posssono essere trattate con il laser. Le orecchie a sventola son un inestetismo che può causare diverse difficoltà nei bambini, soprattutto quando questi iniziano ad avere a che fare con il mondo scolastico. Ogni caso, comunque è a sè stante e, prima di decidere per l’intervento correttivo delle orecchie a sventola, occorrre valutare il reale beneficio per il bambino. Molti genitori, comunque, decidono per l’intervento proprio per evitare possibili complessi al bambino. Oggi è possibile effettuare l’intervento di correzzione delle orecchie a sventola con il laser in day hospital. In questo caso l’intervento è anche meno invasivo perchè, grazie all’utilizzo del laser, l’anestesia praticata è solo quella locale. L’intervento di otoplastica con il laser consiste nel praticare un’incisione nella parte posteriore del padiglione auricolare, per poi asportare una sezione di cute.

    In questo modo si realizza un maggiore avvicinamento del padiglione alla testa, risolvendo il problema delle orecchie a sventola. L’intervento correttivo delle orecchie a sventola con il laser dura in tutto circa un’ora. L’intervento di correzzione delle orecchie a sventola con il laser prevede poi un post operatorio molto semplice in quanto le cicatrici sono sottili e poco visibili e il dolore legato all’operazione non è particolarmente forte e può essere risolto con la prescrizione di un comune analgesico da part del medico. L’intervento per la correzzione delle orecchie a sventola con il laser, proprio per la sua semplicità, è quindi adatto anche a risolvere il problema nei bambini.