Papà e figli, tempo trascorso da soli migliora il rapporto

da , il

    Papà e figli, tempo trascorso da soli migliora il rapporto

    Quanto tempo passano i papà assieme ai loro figli? La domanda è sempre la stessa e molti papà probabilmente risponderanno potendo ne passerei molto di più, sensi di colpa e impegni a parte, ognuno fa quel che può colpevolizzarsi è a mio avviso inutile, sappiate che uno studio Australiano ha stimato i benefici del tempo che papà trascorre con i figli in assenza di mamma. I bambini, soprattutto durante i primi anni d’età, vuoi per le condizioni sociali o per scelta, passano molto più tempo con mamma ma per la prima volta viene analizzata la qualità del tempo che papà trascorre solo con i pargoli, tempo meraviglioso a quanto pare.

    L’indagine, dalla Financial Services del Consiglio, ha intervistato oltre 1.200 genitori, ha scoperto che i papà sono più sicuri e hanno dimostrato capacità genitoriali migliori se passano più tempo da soli con i loro figli.

    Più della metà delle mamme intervistate ha trascorso oltre 4 ore al giorno giorno con i figli, mentre solo il 30% dei papà ha compiti genitoriali ogni giorno. Di contro il 78% dei papà vorrebbe passare più tempo con i propri figli, rispetto al 59% delle future mamme.

    La ricerca suggerisce che il tempo trascorso tra papà e figlio viene preso in seria considerazione come occasione unica e rara tanto da cercare di concentrare il meglio della giornata in quel momento.

    I ragazzi hanno bisogno dei loro padri, padri che devono far parte dell’organizzazione della loro vita. La nostra cultura lascia tutto a mamma‘ ha detto il professor Margot Priore, che ha condotto la ricerca.

    A mio avviso oggi i compiti genitoriali sono decisamente più equilibrati tra mamma e papà rispetto a ieri, i papà di oggi si assumono il piacere di crescere i figli e se assenti spesso è solo per motivi di lavoro. Non v’è dubbio che oggi i papà sono presenti, educano, crescono, puliscono e nutrono, certo alcune cose sono ancora un fatto di mamma, ma quando entrambi lavorano otto ore o più al giorno i fatti rischiano di diventare di nonni…