Parto cesareo: ecco perché sceglierlo

da , il

    Parto cesareo: ecco perché sceglierlo

    Si parla spesso dei parti cesarei inutili, cioè di quelli che in realtà vengono consigliati dal medico per ragioni non necessarie. Questo è sicuramente vero e in molte casi il parto cesareo non sarebbe necessario. E allora perché sceglierlo e quando? In realtà, molte mamme, optano per questa soluzione perché ritenuta la migliore per evitare i dolori del parto naturale.

    In ogni caso, è il ginecologo che stabilisce i casi in cui è necessario il cesareo. Tuttavia, in via orientativa, possiamo dire che esso è indispensabile in alcuni casi. Anzitutto, il parto cesareo viene scelto per la particolare posizione del feto: se ha i piedi in avanti o è di traverso si tende a non farlo nascere per via vaginale. Si opta per il cesareo anche nelle gravidanze gemellari, soprattutto se i bimbi sono più di due, o se la mamma ha qualche patologia come il diabete. Infine, si preferisce il cesareo anche per l’età non più giovanissima della mamma.