Partorisce sempre alle 7:43: lo strano caso della mamma di Salford

da , il

    La gravidanza e il parto restano sotto molti aspetti fenomeni misteriosi e forse medicina e scienza avranno difficoltà a spiegare il caso che raccontiamo oggi. A Salford, Inghilterra, una giovane mamma ha dato alla luce il suo terzo bambino: Harrison, è nato all’ospedale Salford di Manchester il 20 Gennaio alle 7.43. Fin qui niente di strano direte voi ma la curiosità sta nel fatto che Lowry Dairsley aveva dato alla luce le due prime figlie alla stessa identica ora. Statisticamente è un evento rarissimo se non impossibile.

    La neomamma, appena 26enne, racconta che lei e suo marito erano già rimasti sorpresi quando il secondo parto si era sincronizzato alla perfezione con il primo. In realtà la prima bambina era nata alle sette e quarantatre di mattina mentre la seconda di sera ma le lancette dell’orologio segnavano esattamente la stessa ora. Scherzando avevano parlato di quanto sarebbe stato strano se questa eventualità si fosse ripresentata per la terza volta: e così è stato. Le spinte forti sono iniziate alle 6.30: alle 7:41 è stato chiesto a Lowry di aspettare l’ultima contrazione ed esattamente due minuti dopo il piccolo è venuto alla luce. Inutile dire che medici e ostetriche sono rimasti sbigottiti. Dopo la nascita della seconda bambina Lowry si era fatta tatuare sul braccio le cifre 7.43, corrispondenti appunto all’ora di nascita: ora questo tatuaggio include anche il terzo arrivato. Anche il marito ha lo stesso tatuaggio. Cara Lowry, non sarà il caso di provare a giocare questi numeri al lotto?