Pipì a letto nei bambini: le cause psicologiche scatenanti

da , il

    Pipì a letto nei bambini: le cause psicologiche scatenanti

    Fare la pipì a letto per i bambini può essere molto spesso la manifestazione di un disagio psicologico. Per questo motivo, i genitori, prima di preoccuparsi delle cause fisiche della pipì a letto, devono vagliare l’esistenza di eventuali cause di natura psicologica. Una causa di natura psicologica che può portare il bambino a fare la pipì a letto è l’arrivo di un fratellino. In questo caso, infatti, il bambino, vive una condizione di disagio dovuto alla paura di perdere l’affetto dei genitori, della mamma in particolare.

    In questi casi, è possibile che attivi dei comportamenti regressivi, come appunto il fare la pipì a letto, per attirare l’attenzione dei genitori su di sé. Ancora, una causa psicologica possibile che spinge i bambini a fare la pipì a letto è l’inserimento all’asilo.

    Anche in questo caso il disagio si spiega con la paura del bambino di distaccarsi dai genitori e dalla mamma in particolare. Infine, anche un clima poco sereno in casa, può portare il bambino ad assumere questo comportamento regressivo e fare la pipì a letto.