Posizioni yoga utili in gravidanza, per rilassarsi e prepararsi al parto

da , il

    Posizioni yoga utili in gravidanza, per rilassarsi e prepararsi al parto

    Lo yoga e le sue posizioni possono essere particolarmente utili in gravidanza. Lo yoga in gravidanza aiuta la futura mamma sotto diversi punti di vista; aiuta a rilassarsi, la aiuta a preparasi ed accogliere meglio le modificazioni del suo corpo e ad acquistare maggior controllo della respirazione. Per praticare yoga in gravidanza occorre rivolgersi ai centri specializzati, dal momento che non tutte le posizioni yoga sono adatte durante la gestazione. Tra le posizioni yoga possibili in gravidanza quella del gatto e la posizione della farfalla. La prima si esegue a quattro zampe; si procede incurvando la schiena verso l’alto piegando il viso in direzione del petto, inspirando. Dopo aver mantenuto per qualche secondo la posizione, si procede nel verso opposto e cioè spingendo il pancione verso il basso e volgendo il volto all’insù. In questo caso espirando e mantenendo la posizione per qualche secondo.

    La posizione yoga in gravidanza della farfalla, invece, si esegue da sedute tenendo la schiena ben dritta, posizionando le piante dei piedi l’una accanto all’altra cercando di avvicinare i talloni al pube. Tenendo le punte dei piedi con le mani, fare oscillare le ginocchia con delicatezza per un paio di minuti. Per un maggiore senso di rilassamento mantenere la respirazione regolare e profonda durante l’esercizio.