Pressione bassa in gravidanza: tutti i rimedi possibili

da , il

    Pressione bassa in gravidanza: tutti i rimedi possibili

    La pressione bassa in gravidanza è un disturbo comune. Diversi sono i rimedi possibili che possiamo adottare senza ricorrere necessariamente ai farmaci. In ogni caso, è sempre opportuno fare i controlli periodici per tenere sotto controllo la pressione. In caso di pressione bassa in gravidanza i rimedi possibili sono diversi. Anzitutto, è consigliato mangiare poco e spesso durante la giornata evitando soprattutto di restare a lungo a digiuno. Sarebbe poi preferibile prediligere pasti leggeri e ben digeribili evitando invece i fritti e i cibi troppo conditi. Se si soffre di pressione bassa in gravidanza è poi opportuno avere sempre con sé delle caramelle o delle zollette di zucchero, per fronteggiare i cali di zuccheri. Anche la liquirizia favorisce l’aumento della pressione.

    In caso di pressione bassa in gravidanza un rimedio evergreen è quello di bere acqua e zucchero. Su indicazione del medico, invece, e se il disturbo è frequente, si può ricorrere agli integratori di sali minerali e vitamine. Tra i rimedi possibili anche fare un po’ di movimento; camminate leggere aiutano a mantenere attiva la circolazione.

    Anche l’uso delle calze elastiche è un rimedio utile per la pressione bassa in gravidanza. Nel caso sopraggiungono dei cali improvvisi di pressione, invece, è utile sollevare le gambe da sdraiate per qualche minuto per facilitare l’afflusso del sangue verso il cuore e il cervello. Infine, cercate di bere molto, almeno un litro d’acqua al giorno.