Problemi adolescenti, meno rischi se si cena in famiglia

da , il

    Problemi adolescenti, meno rischi se si cena in famiglia

    I vostri figli sono diventati grandi e voi, mamme, siete in ansia per le compagnie che frequentano?, Bene, calmatevi, perchè sembra che ci sia la soluzione per non avere figli drogati o alcolizzati.

    Una ricerca americana conferma che cenare in famiglia è il miglior modo per allontare gli adolescenti dalle cattive compagnie.

    Lo studio è stato condotto dal dipartimento National center on addiction and substance abuse della Columbia University.

    A 1000 teenager e 500 genitori sono stati somministrati dei questionari e i risultati sono stati sorprendenti.

    Chi cena con la propria famiglia abitualmente, e quindi almeno 5 sere a settimana, ha il 50% in meno di probabilità di incontrare persone che usano droghe leggere oppure alcol. Hanno pochi conoscenti che fanno uso di sostanze stupefancenti e non sanno nemmeno come procurarsele.

    Chi, invece, cena mediamente 3 volte alla settimana con i propri genitori ha il 150% in più di incontrare, e forse, provare le droghe.

    L’altro aspetto importante, venuto fuori da questa ricerca, è che i ragazzi sono contenti di stare in famiglia, anzi il ritrovo a cena è per loro un momento importante.

    Hanno, persino, la sensazione di avere un eccellente rapporto con i genitori, indicandoli spesso come buoni ascoltatori.

    I risultati sorprendono perchè sembrano essere in contro tendenza con chi afferma che la famiglia non esiste più e che i giovani cercano quello di cui hanno bisogno fuori da essa.

    Invece questo studio conferma il bisogno di famiglia che gli adolescenti, in maniera intensa, sentono.