Produzione latte materno, come aumentarne la quantità

da , il

    Produzione latte materno, come aumentarne la quantità

    Il latte materno è l’alimento ideale per i primi mesi di vita del pargolo, contiene tutte le vitamine, grassi, sali minerali e gli anticorpi necessari per crescere, ma a volte mamma non ha latte o ne ha troppo poco. Capita che il latte diminuisca drasticamente dopo pochi mesi e questo può gettare nello sconforto mamma che non si sente più indispensabile per il suo piccolo. Il primo aspetto che è bene considerare è che la mamma è sempre indispensabile, anche quando i figli crescono, secondo ci sono degli accorgimenti da prendere, prima di arrendersi, per aumentare il latte materno.

    Quantità latte materno, bere più acqua

    Il consiglio che ogni medico vi darà se il vostro latte è diminuito è bere molta acqua, non meno di 2 litri al giorno, distribuita nell’arco della giornata e soprattutto di notte quando le ghiandole mammarie producono più facilmente il latte. Prima di passare al latte in polvere prova ad attaccare al seno più spesso il piccolo, è un’azione meccanica, la suzione del bambino fa aumentare il latte.

    Latte materno produzione migliore con tisane e omeopatia

    Infine, ma il tutto deve durare pochi giorni, prova con le tisane, un bravo erborista dovrebbe saperti indicare la più adatta, solitamente per aumentare la produzione di latte le tisane contengono finocchio e galega, in farmacia vengono comunque venduti anche sciroppi, compresse o granuli omeopatici capaci di stimolare la montata lattea, da richiedere solo dopo aver consultato il pediatra. Altre donne si sono affidate ai rimedi omeopatici.

    Latte artificiale

    Se tutti questi metodi non fanno effetto pazienza, il latte in polvere è buono, assicuro che ai bambini in genere piace, meno al portafoglio di mamma e papà.