Rapporti sessuali dopo il parto, dopo quanto tempo è possibile riprenderli

da , il

    Rapporti sessuali dopo il parto, dopo quanto tempo è possibile riprenderli

    Dopo quanto tempo è possibile riprendere i rapporti sessuali dopo il parto? Dopo il parto è necessario aspettare un po’ di tempo prima di riprendere i rapporti sessuali. Generalmente, prima di riprendere i rapporti sessuali dopo il parto, occorre aspettare dalle quattro alle sei settimane. Qualora invece fosse stata praticata l’episiotomia, è consigliato aspettare anche un po’ di più, a causa dei punti di sutura che potrebbero provocare fastidio. Va anche considerato che dopo il parto i rapporti sessuali sono resi più difficili a causa della scarsa lubrificazione vaginale che rende più dolorosa la penetrazione.

    In questo caso, si possono utilizzare anche gel e creme lubrificanti. Riprendere i rapporti sessuali dopo il parto, poi, è difficile anche per la diminuizione del desiderio sessuale. Questo può verificarsi sia nella donna, che nell’uomo. Nelle donne, infatti, la produzione dell’ormone della prolattina dopo il parto riduce il desiderio sessuale. Nell’ uomo, invece, anche il fatto di aver assistito alla nascita del bambino in sala parto, può provocare lo stesso effetto. Inoltre, molto spesso, e soprattutto nei primi tempi, il neo papà può risentire del rapporto che si instaura tra la mamma ed il bambino. Il papà può esserne anche geloso ed esprimere questo sentimento inconsciamente nel rifiuto ad avere rapporti sessuali dopo il parto con la propria donna. Per riprendere i rapporti sessuali dopo il parto, quindi, si consiglia alle donne, di evitare di trascurare troppo il partner e agli uomini di conquistare comunque, anche in questo particolare momento, la propria compagna, non trascurando la complicità, le coccole e le carezze dovute.