Restare incinta durante il ciclo mestruale: è possibile?

da , il

    Restare incinta durante il ciclo mestruale: è possibile?

    E’ possibile restare incinta durante il ciclo mestruale? Molte donne che non desiderano ancora una gravidanza possono porsi anche questo interrogativo. Del resto, è proprio l’assenza delle mestruazioni il primo indizio del concepimento. Le donne, dunque, potrebbero domandarsi se sia possibile rimanere incinte durante il ciclo, sia esso regolare che irregolare. Per rispondere a questa domanda è necessario capire come funziona il ciclo mestruale e qual è il periodo di questo che coincide con l’ovulazione.

    Il ciclo mestruale

    Per capire se sia possibile rimanere incinta durante il ciclo è necessario capire come funziona il ciclo mestruale. L’ipotesi classica è quella di un ciclo regolare di 28 giorni. In questo caso l’ovulazione avverrà all’incirca il 14esimo giorno. Con l’ovulazione viene rilasciato l’ovulo che, dunque, può essere fecondato se incontra lo spermatozoo. Per questo, i giorni che precedono e seguono quello dell’ovulazione (quelli compresi tra il 13esimo e il 16esimo giorno) sono, potenzialmente, i più fertili. Passato il momento dell’ovulazione, in un ciclo regolare, le mestruazioni si ripresenteranno dopo 28 giorni dall’inizio di quelle precedenti. Purtroppo, però, questo non è quello che accade nella norma e molte donne presentano, invece, un ciclo irregolare, più lungo o più corto. Da qui nasce il primo rischio perché, così come cambia il ciclo mestruale, si sposta anche il giorno dell’ovulazione. Senza contare, poi, che in alcuni cicli ci possono essere anche più ovulazioni. Va considerata, infine, un’ulteriore variabile e cioè il fatto che gli spermatozoi possono sopravvivere anche per 3 giorni e fecondare comunque l’ovulo. Insomma, i fattori che possono incidere sulla fertilità sono, effettivamente, molteplici. Alla luce di queste considerazioni, dunque, si può rimanere incinta durante il ciclo mestruale?

    Restare incinta

    In passato si riteneva che non fosse possibile rimanere incinta con il ciclo in corso. Si credeva che in questa fase fosse possibile avere rapporti non protetti perché non esisteva alcun rischio gravidanza. Questa credenza derivava proprio dal fatto che, si pensava, solo in fase ovulatoria (quindi tra il 13esimo e il 16esimo giorno) fosse possibile rimanere incinta. Si tratta, però, di una concezione del tutto errata, alla luce delle considerazioni fatte in precedenza. Ovulare al 14° giorno del ciclo mestruale, infatti, è solo un evento probabile ma non certo. Non tutte le donne, poi, hanno un ciclo regolare e della stessa durata. Pertanto si può concludere che, ogni volta che inizia una nuova mestruazione, non si può mai sapere con certezza quando avverrà l’ovulazione. Restare incinta durante il ciclo (anche il primo giorno di questo), dunque, è assolutamente possibile. Discorso diverso va fatto per la donna che assume la pillola. In questi casi, infatti, anche durante le mestruazioni si è protette per una percentuale che oscilla intorno al 99%.