Ricetta per bambini: la ciambella bicolore

da , il

    Ricetta per bambini: la ciambella bicolore

    Una ricetta per bambini che non può assolutamente mancare nel quaderno delle ricette di una mamma. Tutti lo abbiamo mangiato almeno una volta, si tratta della ciambella bicolore allo yogurt e al cacao, una delizia da mangiare al mattino bagnata nel latte o anche per merenda a metà mattina o nel pomeriggio. Ecco la ricetta per un morbido e gustoso ciambellone bicolore da preparare in pochi minuti.

    La ciambella bicolore è un dolce sano e nutriente che si preparerà con ingredienti naturali e leggeri. La ricetta che vi propongo infatti non contiene burro, il risultato sarà un ottimo dolce che piacerà a tutti i bambini, ma anche ai genitori.

    Ricetta facile per la ciambella bicolore

    Ingredienti:

    • 270 g Farina
    • 270 g Zucchero
    • 1 vasetto di yogurt bianco
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 1 buccia di limone
    • 3 uova
    • Olio d’oliva
    • Latte all’occorrenza
    • 1 pizzico di sale
    • 50 g cacao amaro

    Preparazione:

    Mettere in una terrina i rossi d’uovo e lo zucchero, i bianchi lasciarli separati in un’altra terrina. Montare i rossi e lo zucchero. Aggiungere la farina e lo yogurt, se l’impasto non è abbastanza cremoso aggiungere lentamente del latte. L’impasto dovrà essere cremoso ma non liquido. Aggiungere il lievito e grattugiare un po’ di buccia di limone. Mescolare anche due cucchiai da cucina di olio d’oliva e il pizzico di sale. Montare i bianchi d’uovo a parte fino a farli diventare una spessa schiuma. Imburrare la forma per dolci e spolverarla con della farina. Accendere il forno a 160 g. Aggiungere all’impasto i bianchi d’uovo e mescolare il tutto dolcemente con un cucchiaio. A questo punto un po’ più della metà dell’impasto potrà essere versata nella forma il restane lo mescolerete con il cacao, sempre con il cucchiaio. Quando l’impasto sarà diventato di un colore omogeneo potrete versarlo nella forma. Infornate per circa un’ora. Non aprite mai il forno durante la cottura. Per capire se il dolce sarà pronto, dopo una quarantina di minuti aprite il forno e infilate nel dolce un coltello, se uscirà asciutto il dolce sarà pronto.

    Buon appetito!