Ricette a base di verdure da mangiare in gravidanza

da , il

    Ricette a base di verdure da mangiare in gravidanza

    Spesso parliamo di quale sia la giusta alimentazione per una gravidanza sana, senza rischi e che apporti tutto il nutrimento necessario alla futura mamma ed al bebè. Ecco quindi che, tenendo presente che la donna dovrà consumare molte vitamine e molti sali minerali, vi proponiamo alcune ricette perfette per la donna incinta. Ovviamente protagoniste di queste succulente ricette saranno le verdure, dei piatti leggeri ma pieni di nutrimenti importanti per un’alimentazione in gravidanza sana ed equilibrata.

    Cupolette di zucchine farcite di zucca

    Ricetta ricca di betacarotene contenuto nella zucca che l’organismo trasforma in vitamina A solo secondo il proprio bisogno, evitando l’accumulo di vitamina nel fegato.

    Ingredienti per 4 persone: 600 g di zucca con la corteccia, 4 zucchine rotonde (circa 750g), un grosso amaretto, formaggio grattugiato, burro, sale, rosmarino

    Preparazione: togli la corteccia alla zucca, taglia la polpa a pezzi e falla lessare per 20’ in acqua leggermente salata. Intanto togli il ‘coperchio’ alle zucchine e svuotale della polpa lasciando un bordo di circa mezzo centimetro, lessale per 8’/10’, scolale al dente e falle sgocciolare su un canovaccio. Schiaccia la zucca cotta con una forchetta ottenendo un composto morbido ma un pò grossolano, e insaporisci con il formaggio e con l’amaretto finemente sbriciolato. Riempi le zucchine con questo pur, sistemale in una pirofila imburrata, cospargile con un fiocchetto di burro, poco formaggio e qualche ago di rosmarino, quindi mettile nel forno a gratinare.

    Zuppa di orzo e cavolo nero

    Una ricetta ad alto contenuto di orzo, l’orzo era ‘il cibo più adatto al pensiero e all’esercizio fisico’. Oggi è dimostrato che l’orzo, grazie all’elevato contenuto di fosforo (bastano 100 grammi d’orzo per assumere un quarto di tutto il fosforo che ci serve nella giornata), magnesio, ferro e amido, aiuta contro lo stress e dà energia soprattutto in gravidanza.

    Ingredienti per 4 persone: 200 g di orzo perlato (già ammollato) – 250 g di cavolo cappuccio – 3/4 foglie di cavolo nero – 2 gambi di sedano – 1 cipolla – 1 carota – 1 patata – 2 spicchi di aglio -

    rosmarino – 1 cucchiaio di conserva di pomodoro – olio extravergine d’oliva – 2 dadi

    Preparazione: metti l’orzo in una casseruola con due litri di acqua, i dadi e cuoci per circa due ore. Monda la carota, il sedano, il rosmarino, la cipolla e l’aglio, trita tutto finemente e fai soffriggere in tre cucchiai di olio. Poi, aggiungi la conserva, diluita con poca acqua, e cuoci ancora per cinque minuti. Monda e taglia il cavolo cappuccio, quello nero e le patate. Unisci il soffritto all’orzo e, a metà cottura, le verdure. Una volta cotta, servi la zuppa ben calda.

    Polpettine di mare

    Ricetta ricca di omega 3.

    Ingredienti per 4 persone: 300 g di ali di razza, 250 g di polpa di nasello, 4 uova, farina, salvia ,scalogno, burro, 1/2 litro di latte, sale, aneto

    Preparazione: fai bollire per 8’, nel latte, le ali di razza e la polpa di nasello con la salvia e lo scalogno, quindi scola il pesce e pulisci la razza recuperando la polpa che va tritata a coltello con quella di nasello. Amalgama al trito 2 tuorli e un pizzico di sale, poi forma con il composto 8 grosse polpette schiacciate, poi passa le palline nella farina e quindi nelle 2 uova rimanenti sbattute. Fai cuocere le polpettine in una padella antiaderente,in un filo d’olio caldo con un rametto di aneto.