Ricette di Halloween divertenti per bambini

da , il

    Anche il cibo vuole la sua parte, ecco le ricette di Halloween per bambini per rendere la tavola parte fondamentale della notte delle streghe. Cosa si libera la notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre? Le streghe? Gli incubi? Non solo: ad Halloween si libera la fantasia! Se volete organizzare una festa a casa avete abbastanza tempo per preparare ogni dettaglio e stupire ospiti grandi e bambini! Ovviamente dovrete in primo luogo essere pronti voi: i negozi espongono tantissimi costumi ma spesso le maschere fai da te sono più originali, oltre che economiche.

    E’ indispensabile anche l’atmosfera: decorate casa per la notte delle streghe con zucche e luci soffuse. E cosa servire agli ospiti? Non vi accontentate di patatine e pizzette: la cucina è l’occasione per dare libero spazio all’immaginazione. Ogni alimento con un po’ di fantasia può trasformarsi in un gioco mostruoso e i bambini mangeranno con gusto! Ovviamente non possono mancare i dolci: con le pere ricoperte di cioccolata bianca si possono creare piccoli teschi, la glassa si trasforma in vesti di fantasmi, i coni gelato diventano cappelli di stregoni e i biscotti possono assumere le forme più svariate. Non possono inoltre mancare caramelle gommose a forma di animali o di mostro, da offrire anche agli altri bambini che busseranno alla porta in cerca di dolcetti.

    Mummie in pastasfoglia

    Questa ricetta è davvero molto semplice, basterà comprare la pasta sfoglia già pronta al supermercato e dei wrustel. Una volta fatta scongelare la pasta sfoglia tagliatela a piccole e lunghe striscioline, avvolgetela al wrustel proprio come se fosse una benda da mummia, mettete poi tutte le ‘piccole mummie’ su di una teglia con un po’ di olio per evitare che si attacchino e fate cuocere per una mezz’ora a 200 gradi. Con la maionese, aiutandovi con uno stuzzicadenti, disegnerete anche gli occhi, il naso e la bocca. Ecco delle splendide piccole mummie perfette per la merenda o l’aperitivo per grandi e piccini!

    Biscottini a forma di gatti neri

    Questa volta la ricetta riprende quella della pasta frolla ma con il cacao, per la forma vi dovrete un po’ rifare alle figure della gallery, potrete anche fare delle semplici sagome di gatto.

    Gli ingredienti sono: 350 gr di farina, 80 gr di cacao amaro in polvere, 200 gr di burro, 3 tuorli e 1/2 d’uovo, 150 gr di zucchero a velo. Amalgamate tutto e poi stendete bene su un piano, con un coltello affilato fate le forme di gatto. La forma più semplice, se proprio non vi viene il gatto intero, è quella del viso del gatto con le due orecchie.