Ricette verdure per i bambini, e per salvare le mamme

da , il

    Ricette verdure per i bambini, e per salvare le mamme

    Bambini e verdure è da sempre un unione disperata, non vale per tutti i bambini e spesso il disprezzo è rivolto solo verso alcuni vegetali, ma sta di fatto che le mamme combattono quasi ogni giorno in tal senso. Ma avete mai provato ad agire con fantasia? Alcune idee erano già state svelate e il far amare frutta e verdura ai bambini per alcune mamme forse è un ostacolo superato, ma per le disperate ancora a caccia di soluzioni ecco qualche suggerimento. Nomi e disegni possono aiutare le mamme in cucina, premetto che non occorre impazzire, basta decidere che il pisello diventa un’alga spettacolare quasi estinta presa solo per i bambini speciali, o che i ceci sono stati donati dal re della foresta. Un pizzico di divertimento e una buona dose di fantasia sono ingredienti indispensabili in cucina.

    Uno dei primi punti da considerare è che spesso i bambini non mano l’odore della verdura, e come dar loro torto di fronte a broccoli, cavoli o cipolla, la consistenza e la forma. Un metodo raccomandato a tutte le mamme è organizzare un piatto per creare un disegno, con le verdure bollite per esempio viene benissimo una faccia sorridente: la testa con broccoletti verdi, la faccia di fettina di patate, gli occhi due rondelle di carote, il naso un fagiolino o una mezza zucchina verde e la bocca un pomodorino. Se poi vi ispirate alle sue favole preferite il successo è garantito.

    Altro gioco da proporre è il pinzimonio, tagliate le verdure crude e in alcune piccole ciotole mettete olio sale e limone, tutti separati, chiedere qual’è la verdura più buona e intanto si assaggia è un ottimo metodo.

    Un altro suggerimento è ridurre le verdure a crema, consistenza e forma diventano più accettabili, per esempio gli spinaci pensate a quanto sono brutti i fili verdi in padella e a quanto risultano innocui se cremosi magari con l’aggiunta di formaggio grana. In questo caso la zuppa di coccodrillo è il nome più usato. Ma anche i piselli se volete si possono presentare in modo differente dalla zuppa, per esempio i micro spiedini, i piselli vengono infilzati dallo stuzzicadenti azione che coinvolge il bambino. Le mamme più brave suggeriscono anche le polpette di lenticchie, le crocchette di patate anche con piselli carote zucchine e parmigiana di zucchine alla griglia non fritta.

    E’ sempre bene ricordare che al primo posto tra i consigli per far amare le verdure ai bambini c’è sempre il buon esempio, se mamma e papà mangiano verdure è più facile per il bambino fare altrettanto, se mangiate patatine fritte come potete pretendere che lui si mangi le carote?