Salute bambini: le mamme si informano sul web

da , il

    Salute bambini: le mamme si informano sul web

    Sapete qual è la prima fonte di informazione sulla salute dei bambini utilizzata dalle mamme? Le nonne? Forse un tempo, adesso l’esperienza di chi ci è passato prima è stata soppiantata dalla rete, proprio lì, infatti, sempre più mamme cercano le risposte ai mille dubbi legati alla salute e al benessere dei propri figli.

    E’ quanto emerge da uno studio elaborato da eXtrapola sul rapporto tra mamme e rete, che ha analizzato le conversazioni delle mamme, effettuate in prevalenza sui blog.

    Lo studio ha messo in evidenza come il web e il confronto con le altre mamme della rete diventi fondamentale in presenza di alcuni sintomi che si riscontrano sui propri bambini, prima della visita pediatrica oppure anche dopo la visita dal medico.

    Ma l’indagine rivela pure che le donne iniziano a navigare sempre più spesso in rete per cercare informazioni su temi legati alla salute già prima di essere mamme. Canali come alfemminile, gravidanzaonline e mammeonline, citati in questo studio, infatti vengono già visitate prima della nascita del bambino.

    Tra i temi che più spesso vengono affrontati nel corso di queste conversazioni ci sono la medicina tradizionale (86%) che vince rispetto a quella omeopatica; i farmaci (la tachipirina è tra i medicinali più citati); le

    malattie (l’asma è tra le più citate); la ricerca di un figlio e la gravidanza rappresentano gli argomenti in cui più di altri si cerca la condivisione dell’esperienza di altre donne. Dopo la nascita del bambino, invece, le ricerche più effettuate riguardano l’allattamento e più in generale la salute.