Sicurezza bambini: i dati ACI sui seggiolini a bordo

da , il

    Sicurezza bambini: i dati ACI sui seggiolini a bordo

    La sicurezza dei bambini in auto è fondamentale eppure spesso, per superficialità o un ingannevole senso di tranquillità dato dagli abitacoli delle macchine moderne, sempre più confortevoli e attrezzati, ce ne dimentichiamo. Questo causa inevitabilmente incidenti purtroppo anche molto gravi: basta una velocità di 40 km/h, e anche meno, per fare danni. Una recente ricerca ACI, chiamata appunto ‘TrasportACI Sicuri’ ha messo in evidenza un dato allarmante: quasi la metà dei bambini vengono trasportati in automobile senza il seggiolino di sicurezza.

    Ben 4 bambini su 10 non utilizzano il seggiolino di sicurezza: un dato ancora più strano se si pensa che l’88% degli adulti protegge se stesso usando le cinture di sicurezza. Un paradosso che nasconde sicuramente ipocrisia e falsa concezione del rischio. Ma a preoccupare maggiormente è un altro aspetto: la percentuale dei bambini con seggiolino scende addirittura della metà in città. Si va piano a causa del traffico e questo porta a pensare che si corrano meno rischi: sbagliato! Il 70% degli incidenti stradali si concentra proprio nei centri urbani. Quando si tratta della sicurezza dei nostri figli quindi non dobbiamo farci prendere dalla fretta: un solo attimo di distrazione o superficialità può costare molto e portare a conseguenze irreparabili. Molto meglio pensarci prima e allacciare sempre il seggiolino auto. Non bisogna cedere ai loro capricci: il seggiolino non è una punizione ma una necessità. I numeri sono emblematici: solo nel 2009 sono stati 20 in Italia i bambini vittime di incidenti stradali e oltre 5.000 feriti, anche gravi. Dalla ricerca ACI emerge anche una differenza geografica: A Verona, ad esempio, il 64% dei bimbi è trasportato in sicurezza: non è sufficiente ma è sicuramente meglio del 33% fatto registrare a Catania.