Sintomi appendicite: come interpretarli correttamente nei bambini

da , il

    Sintomi appendicite: come interpretarli correttamente nei bambini

    Spesso i bambini lamentano dolori alla pancia e all’addome eppure proprio per questo si tende a sottovalutare questi sintomi e a ricondurli a condizioni temporanee, indigestioni, congestioni, intolleranze alimentari, influenza o semplici capricci. In effetti spesso è così ma in linea di massima è comunque buona regola non minimizzare certi sintomi, senza ovviamente drammatizzare, soprattutto se si ripetono a distanza di tempo.

    Infatti il dolore addominale è uno dei sintomi più tipici dell’appendicite, ovvero del’infiammazione di un piccolo frammento intestinale. Esattamente l’appendice è una sacchetta che si trova tra l’intestino cieco e l’ileo. Il suffisso –ite ci avverte che siamo in presenza di un’infiammazione. Dalla zona addominale la fitta tende poi a spostarsi verso il basso addome e a farsi sempre più intenso quando si respira profondamente. Altri sintomi di appendicite nei bambini sono nausea, diarrea e inappetenza. Frequentemente si registra anche qualche linea di febbre. Non è raro che i bambini soffrano di attacchi di appendicite: è comunque rara nei neonati mentre è decisamente più frequente in età scolare. Se vi accorgete di sintomi sospetti consultate il pediatra per accertarvi tramite una diagnosi sicura tramite analisi del sangue ed ecografia. Ma quali sono le cause dell’appendicite? Per ragioni non ancora dimostrate spesso l’origine del problema va ricercata in un’ostruzione fecale con conseguente raccolta di pus. La semplice appendicite diventa più problematica e delicata quando sfocia in peritonite, ovvero quando si perfora il cavo peritoneale: l’intervento se il paziente si trova in questa situazione diventa molto più complicato e non è escluso il pericolo di vita. Questo non significa che bisogna allarmarsi oltre il dovuto: prima che l’appendicite degeneri in peritonite ci sono tutta una serie di sintomi evidenti che permettono di intervenire in maniera tempestiva.