Sintomi gravidanza prima settimana

da , il

    Sintomi gravidanza prima settimana

    I sintomi della prima settimana di gravidanza sono diversi e il più comune è la scomparsa del ciclo mestruale. Ma, ci sono altri sintomi da cui desumere un possibile concepimento già dalla prima settimana? Va preliminarmente detto che i sintomi della gravidanza sono soggettivi, variano cioè da donna a donna e, addirittura, da gravidanza a gravidanza per la stessa persona. Può quindi verificarsi che alcune donne avvertano alcuni sintomi della gestazione già nella prima settimana dal concepimento, mentre altre li riscontrino solo a partire dai primi mesi, se non anche oltre. I sintomi della gravidanza variano anche in intensità e frequenza da donna a donna e di gravidanza in gravidanza. Quali sono i sintomi della gravidanza che teoricamente potrebbero riscontrarsi già nella prima settimana dal concepimento?

    Stanchezza

    Uno dei sintomi della gravidanza che si può riscontrare già nella prima settimana di gravidanza è la sensazione di una maggiore stanchezza. Già nella prima settimana successiva al concepimento, infatti, semplici azioni come fare la spesa o camminare a passo veloce possono sembrare molto più faticose del solito. In questo caso si può notare anche che si tende ad addormentarsi prima e a sentire più fatica ad alzarsi dal letto la mattina.

    Gonfiore al seno

    Tra i sintomi della gravidanza della prima settimana anche i cambiamenti che interessano il seno; in questo senso è possibile che il seno diventi più gonfio e tenero o invece più teso e dolente. Generalmente poi può aumentare anche la sensibilità dei capezzoli.

    Mal di testa

    Nella prima settimana di gravidanza la donna può riscontrare tra i sintomi anche il mal di testa, dovuto agli improvvisi squilibri ormonali.

    Sbalzi d’umore

    Tra i sintomi della gravidanza della prima settimana anche i cambiamenti d’umore, anch’essi dovuti ai cambiamenti ormonali. Tutti i sintomi indicati come sintomi della prima settimana di gravidanza, comunque, possono dipendere anche da altri fattori come altri disturbi o ansia e stress. E’ importante dunque eseguire sempre il test di gravidanza per verificare effettivamente l’avvenuto concepimento.