Sonagli fai da te per bambini e neonati, come realizzarli

da , il

    Sonagli fai da te per bambini e neonati, come realizzarli

    Avete mai pensato di costruire dei sonagli fai da te per i bambini e i neonati? Il sonaglino è uno dei primi giochi che compriamo al bebè, perché capace di fargli stimolare l’udito e calmarlo. Ovviamente, fare dei sonagli fai da te ci permette di risparmiare, ma anche di riciclare alcuni oggetti che abbiamo in casa e che normalmente getteremmo via. Come fare allora? Cosa impiegare per creare i nostri sonagli per bambini e neonati?

    Possiamo creare dei sonagli per neonati con alcuni oggetti che normalmente abbiamo in casa, come delle bottigliette in plastica; si possono usare quelle per l’acqua ma anche quelle piccoline di alcune tipologie di yogurt da bere. Se usate quelli dello yogurt da mangiare, invece, vi basterà attaccarne due dopo averli chiusi con della colla, per poi decorarli a piacimento. Meglio evitare i contenitori di detersivi o creme perché, anche dopo essere stati lavati accuratamente, potrebbero contenere tracce di prodotto pericolose per i bambini. Insomma, scegliamo solo contenitori ad uso alimentare. In alternativa, si possono utilizzare anche i contenitori delle sorprese delle uova di pasqua, che si chiudono e sono anche facilmente riempibili. Tutti questi contenitori serviranno proprio da involucro per il nostro sonaglio fai date. Per riempirlo, invece, utilizzate sempre materiali sicuri per il bambino; vanno benissimo i cereali o i legumi (ceci, fave, lenticchie, semi di sesamo, ecc.) o la pastina. Già in questo modo potete fare un semplice sonaglio. Se, invece, volete anche dargli un tocco di colore e renderlo più simpatico, ricordatevi solo di utilizzare dei colori atossici, perchè il sonaglio potrebbe essere messo in bocca dal bambino, che mangerebbe le sostanze pericolose.

    Ricordate anche che, oltre a questi sonagli che il bambino può prendere in mano, potete realizzare quelli da appendere in camera sua, di quelli che si muovono con il vento o perché vengono colpiti. In questo caso avete bisogno di un supporto, come un ramoscello di legno e di un po’ di filo di spago per appendere i vari sonagli. Sbizzarritevi a riciclare davvero di tutto, dalle matite, alle formine in ferro per i dolci, fino alle classiche conchiglie o i barattoli. Potete anche creare un sonaglio con più materiali. Queste composizioni sono perfette per i bambini più grandi e per la loro cameretta. Insomma, divertitevi insieme a loro con il fai da te, lo apprezzeranno di sicuro!

    sonagli al vento

    Se i vostri bambini amano il riciclo creativo, proponete loro anche tutti i divertentissimi lavoretti da fare con le bottiglie di plastica oppure quelli da realizzare con le spugne, tutti economici e simpatici!