Sviluppo del linguaggio nei neonati, i consigli per i genitori per aiutarli

da , il

    Sviluppo del linguaggio nei neonati, i consigli per i genitori per aiutarli

    Lo sviluppo del linguaggio nei neonati è una fase che suscita sempre tanta emozione nei genitori. Si tratta di un lungo processo che si protrae per i primi tre anni di vita del bambino. E’ comunque importante sottolineare che ogni bambino ha dei suoi tempi e per questo non occorre preoccuparsi eccessivamente anche se il bambino risulta più pigro rispetto alle fasi standard dello sviluppo del linguaggio.

    Ma come possono i genitori aiutare i neonati nella delicata fase dello sviluppo del linguaggio? Diversi accorgimenti possono essere adottati dai genitori per aiutare il piccolo in questo periodo. Anzitutto è consigliato parlare con i neonati fin dai primi momenti di vita. In questo modo il bambino sarà più propenso a imitare i suoni e sarà più spronato a parlare a sua volta. Durante le fasi dello sviluppo del linguaggio è importante anche leggere ai bambini delle fiabe con delle immagini. In questo modo il bambino impara nuove parole associandole anche alle figure. Durante le fasi dello sviluppo del linguaggio poi i genitori devono avere la pazienza di ascoltare il bambino, senza anticipare mai i suoi discorsi o le sue parole.

    Ancora, è consigliato non sgridare il bambino se fatica a parlare, perché in questo modo lo si disturba generandogli solo ansia. Per stimolare lo sviluppo del linguaggio nei neonati e nei bambini è anche utile cercare di descrivergli spesso gli oggetti con cui viene a contatto, magari in occasione dei suoi giochi. Infine, per favorire lo sviluppo del linguaggio nei neonati e nei bambini, è importare parlare piano e con calma, senza storpiare le parole, magari utilizzando il linguaggio del bambino.