Sviluppo della vista nei neonati e nei bambini, tutte le fasi

da , il

    Sviluppo della vista nei neonati e nei bambini, tutte le fasi

    Diverse sono le fasi dello sviluppo della vista nei neonati e nei bambini. Alla nascita il neonato vede le forme e le luci, ma non distingue i colori. Lo sviluppo della vista nei neonati continua e a due settimane di vita il piccolo non vede ancor i colori, ma riesce già a vedere a distanza di 20, 30 cm. A un mese di vita, invece, il neonato comincia a distinguere la forma di un viso e a rispondere ai sorrisi con i suoi sorrisi. Lo sviluppo della vista nei neonati a tre mesi è nel senso di riconoscere bene i visi.

    A quattro mesi, invece, il neonato distingue già abbastanza le immagini a distanza. Lo sviluppo della vista nei neonati continua e già a sei, sette mesi si vede il piccolo interessarsi a oggetti di piccole dimensioni. Solo a dieci mesi però il neonato acquisisce la visione tridimensionale. Tra il primo anno di vita e i due i bambini riescono a mettere a fuoco gli oggetti a qualsiasi distanza. Lo sviluppo della vista nei bambini si completa quasi del tutto tra i quattro e sei anni, mentre questa è totalmente sviluppata a otto anni.

    Conoscere le fasi dello sviluppo della vista nei neonati e nei bambini è anche un modo per far comprendere ai genitori l’importanza delle visite oculistiche. Molto spesso i difetti visivi dei bambini vengono rintracciati solo verso i cinque anni quando iniziano la scuola. I difetti visivi infatti sono nella maggior parte dei casi asintomatici. Tuttavia sarebbe importante effettuare un primo esame della vista nei bambini non oltre i tre anni e anche prima se in famiglia uno o entrambi i genitori portano gli occhiali.