Test di gravidanza: come funziona e come si fa a casa

da , il

    Test di gravidanza: come funziona e come si fa a casa

    Come funziona il test di gravidanza? E come si fa a casa? Il test di gravidanza è uno strumento pratico e veloce che consente di scprire prima degli esami di laboratorio una possibile gravidanza. Si tratta di un metodo di sicuro più discreto, che possiamo utilizzare comodamente a casa. Ma come funziona il test di gravidanza? In genere, le confezioni che troviamo in commercio contengono due test, il secondo dei quali serve per accertare maggiormente il primo e andrebbe quindi fatto per ulteriore conferma dopo due o tre giorni rispetto al primo. Il funzionamento del test di gravidanza è molto semplice: esso rileva la presenza di una particolare sostanza nelle urine della donna a partire dal decimo giorno dopo il concepimento.

    Si tratta di un ormone in particolare, e cioè l’ormone Hcg anche detto gonadotropina corionica umana. Questo ormone viene prodotto dalla placenta e cioè dall’organo che nutre il feto durante a gestazione. Una volta chiarito come funziona il test di gravidanza, può essere utile dare qualche informazione su come si fa in casa. Infatti l’affidabilità del test di gravidanza fai da te risiede proprio nel suo corretto eseguimento. Anzitutto, quando si fa il test di gravidanza, è consigliabile usufruire delle prime urine del mattino e utilizzare un contenitore pulito per fare la pipì. A questo punto si può immergere il test nel contenitore con le urine e tenerlo immmerso per almeno una ventina di secondi. In alternativa si può mettere lo stick direttamente sotto il flusso delle urine. Dopo 4 o 5 minuti si può leggere il risultato del test. In questo senso sono le istruzioni che forniscono tutte le informazioni necessarie a leggere la cosiddetta finestra di controllo, che di solito funziona con delle barrette o dei pallini colorati.