Tonsillectomia nei bambini, caratteristiche dell’intervento

da , il

    Tonsillectomia nei bambini, caratteristiche dell’intervento

    Quali sono le caratteristiche dell’intervento di tonsillectomia nei bambini? Va detto preliminarmente che, a differenza che in passato, oggi la tonsillectomia nei bambini viene praticata meno frequentemente perché le tonsille hanno comunque un ruolo di difesa per le vie respiratorie. I casi in cui è necessaria la tonsillectomia nei bambini sono indicati chiaramente nel Sistema nazionale per le linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità. Per quanto riguarda l’intervento di tonsillectomia nei bambini, esso può avvenire secondo diverse tecniche.

    Quella tradizionale, la dissezione a freddo, prevede l’anestesia totale, ma è comunque un’operazione molto semplice che può svolgersi in one day surgery e cioè in un solo giorno di ricovero e pernottamento. Per quanto riguarda il post operatorio dell’intervento di tonsillectomia nei bambini, in genere si esegue una visita di controllo una settimana dopo l’intervento. Gli unici effetti indesiderati in questo periodo potrebbero essere il mal di gola e il mal d’orecchio.