Toxoplasmosi in gravidanza: i cibi da evitare contro l’infezione

da , il

    Toxoplasmosi in gravidanza: i cibi da evitare contro l’infezione

    Contrarre la toxoplasmosi in gravidanza potrebbe avere notevoli ripercussioni sul feto, la parola d’ordine è quindi prevenzione! Contro la toxoplasmosi in gravidanza è opportuno evitare alcuni cibi che potrebbero portare a contrarre l’infezione. Anzitutto, tra i cibi a cui fare attenzione per scongiurare il rischio di toxoplasmosi in gravidanza, la carne. E’ importante non consumarla cruda e anzi cuocerla bene e sempre durante la gravidanza.

    Potrebbe anzi essere utile congelare qualche giorno prima la carne prima di consumarla. Attenzione, per lo stesso motivo, anche agli insaccati e gli affettati. Oltre a questi cibi da evitare o limitare per non contrarre la toxoplasmosi in gravidanza è opportuno anche rispettare scrupolosamente alcune norme igieniche in cucina. Anzitutto la frutta e la verdura devono essere lavate sempre bene prima di essere consumate (con il bicarbonato sarebbe meglio).

    Se potete rimuovete anche la buccia dal frutto o dalla verdura. Infine, lavate scrupolosamente anche le mani ogni volta che venite a contatto con verdura e frutta non lavate o carne cruda. Per evitare la toxoplasmosi in gravidanza evitate anche il contatto diretto con il terriccio e fate attenzione se avete animali domestici, ai gatti in particolare.