Vacanze di Pasqua con i bambini: idee su dove andare e cosa fare

Cercate idee su dove andare e cosa fare per le vacanze di Pasqua con i bambini? Le mete tra cui scegliere sono tantissime: mare, montagna, parchi di divertimento e castelli!

da , il

    vacanze con bimbi

    Cercate idee su dove andare e cosa fare per le vacanze di Pasqua con i bambini? Le mete tra cui scegliere sono tantissime: mare, montagna, parchi di divertimento, castelli, sono solo alcune delle possibili destinazioni. Molto dipende dal numero dei giorni che avete a disposizione e dai gusti dei componenti della famiglia. Se avete solo un week-end, magari, non allontanatevi troppo o scegliete l’aereo per spostarvi. Se, invece, avete più giorni a disposizione, potete optare anche per il treno e per delle mete lontane. Le idee su dove andare e cosa fare, comunque, sono tantissime!

    In crociera

    crociera

    E se vi concedeste una bella crociera? Le offerte proposte dalle varie compagnie sono tantissime e spesso prevedono delle agevolazioni per chi viaggia con i bambini (specie se al di sotto di un certo limite di età). La crociera è perfetta in primavera; il clima è piacevole e i luoghi da visitare col bel tempo sono diversi. I bambini, poi, vengono impegnati a bordo in tante attività e i genitori possono rilassarsi e godersi la vacanza in tranquillità.

    Tra le stelle

    planetario

    I bambini amano osservare il cielo! Conoscere i pianeti e le stelle è sempre fonte di attrattiva per loro. Nei giorni di Pasqua, quindi, potete portarli al planetario. Le città che offrono questa possibilità sono tante. A Torino, ad esempio, potrete visitare insieme ai più piccoli il Museo dell’Astronomia e il Planetario. A Napoli, invece, alla Città della Scienza, oltre al nuovissimo planetario, sarà possibile visitare con i bambini la nuova sezione “Corporea”, dedicata al corpo umano.

    Alle terme

    terme

    Quando si pensa alle terme non si pensa sempre ad una meta per bambini. In realtà, sono sempre più numerose le strutture che organizzano servizi per l’intrattenimento dei piccoli e le terme fanno particolarmente bene anche ai bimbi. In Toscana, ad esempio, le terme di Grotta Giusti, sono pensate proprio per ospitare i bimbi. Evitate, invece, quelle che non sono attrezzate in tal senso, perché vi trovereste solo nell’impaccio di badare continuamente ai bambini.

    Al parco

    parco

    Le giornate al parco sono perfette in questi giorni di primavera. Alcuni parchi, poi, sono particolarmente grandi e attrezzati. Presso di essi, ad esempio, è possibile affittare biciclette o canoe per muoversi in libertà tra gli alberi o nei corsi d’acqua. In Campania, ad esempio, potete prenotare al Parco del Grassano, mentre in Veneto (vicino Verona) potete fare un salto al Parco Sigurtà. Il periodo primaverile è perfetto, con tutte le fioriture da ammirare!

    In riviera

    rimini

    La riviera romagnola e la zona di Rimini e Riccione sono perfette per i genitori e i bambini che amano il divertimento. Le strutture di questa zona sono organizzatissime e offrono servizi pensati proprio per i genitori che viaggiano insieme ai bambini. Non solo hotel, ma anche camping con bungalow attrezzati che sono vere e proprie casette all’insegna della comodità e del relax. Le offerte spesso sono anche particolarmente economiche, specie se si prenota con un certo anticipo!

    In montagna

    montagna

    E se vi rifugiaste qualche giorno lontano da tutti in montagna? Se i vostri bambini amano le passeggiate e voi volete gustare qualche formaggio speciale non perdetevi, tra gli altri, il Rifugio Comici a Selva di Val Gardena (BZ) a 2.154 metri d’altitudine. Una struttura super all’avanguardia con tantissime attività pensate per intrattenere i bambini.

    In Toscana

    pinocchio

    La Toscana è una meta perfetta per trascorrere qualche giorno in tranquillità insieme ai bambini. Un luogo rilassante, che mette serenità anche ai bambini. I paesini da visitare sono diversi: Monteriggioni, Montepulciano, San Galgano. Scegliete questa destinazione se avete bimbi non troppo piccoli, che si spostano autonomamente e amano fare passeggiate. Non perdetevi anche, a Collodi (PT), il Parco di Pinocchio, un’area tutta dedicata al celebre burattino che i più piccoli ameranno sicuramente. Perfetta per un week-end, la Toscana è ideale anche per le famiglie che hanno più giorni a disposizione.

    All’ acquario

    acquario

    Anche la Liguria è una meta per famiglie con bambini. Genova, in particolare, offre anche la possibilità di visitare l’Acquario, dove i bambini potranno vivere l’esperienza unica di passeggiare circondati da squali e delfini e accarezzare razze e altri pesci rari!

    Sulle Dolomiti

    dolomiti

    Le Dolomiti sono innevate ancora per poco. Se i bambini amano sciare e andare sulla neve approfittatene! Le strutture a misura di bambino sono tante e nella maggior parte dei casi sono dotate di comfort anche per i genitori. Saune, terme e bagno turco, saranno sicuramente le preferite dai più grandi!

    Al castello

    bella e bestia

    Se siete di Roma o avete prenotato qualche giorno in questa splendida città, non perdetevi il Castello di Lunghezza che ha organizzato per Pasqua e Pasquetta uno spettacolo a dir poco magico per i bambini. Oltre alle principesse Elsa ed Anna di Frozen, al castello ci saranno anche Cenerentola, la Bella Addormentata nel bosco e Belle e la Bestia. Immancabile anche l’appuntamento con i Supereroi, da Spiderman a Hulk, da Batman alla Donna Gatto. Il castello è aperto dalle 10 del mattino al tramonto ed è organizzato anche con aree pic-nic, relax e ristorazione.

    La fattoria

    fattoria

    E se portaste i bambini a visitare una fattoria didattica? I bambini amano gli animali e questo è sicuramente un modo per farli familiarizzare con questi ultimi. Non solo, i piccoli avranno anche la possibilità di avvicinarsi al mondo delle colture e potranno capire da dove provengono gli ortaggi o la frutta che consumano. Le destinazioni sono tante. Cercate in rete quella più vicina a voi. La Fattoria Pasqué, del Comune di Casale Litta, è un esempio di fattoria didattica con tanto di laboratori ludici, didattici e creativi pensati per i bambini ma adatti anche ai più grandi!

    Nella preistoria

    dinosauro

    Con i bambini potete anche concedervi un tuffo nel passato, alla scoperta dei fantastici dinosauri! I parchi che propongono questo genere di attrazione sono tanti. Tra questi, il parco di Rivolta D’Adda (CR), suddiviso in ere geologiche, tra dinosauri e brontosauri. Anche la Riserva Naturale degli Astroni (Napoli) dal 4 marzo al 5 novembre 2017 ospita la mostra “Dinosauri in carne ed ossa” e dà la possibilità ad adulti e bambini di avvicinarsi al mondo dei giganti della preistoria. In provincia di Bari, invece, potete visitare il Parco dei Dinosauri di Castellana di Grotte.

    Sul vulcano

    vulcano

    E se portaste i bimbi a visitare il cratere di un vulcano? Sul Vesuvio a Napoli si organizzano delle escursioni adatte ai bambini più grandi e agli adolescenti. In Sicilia, invece, non perdetevi il Parco Avventura Etna (CT) con 15 percorsi per adulti e bambini e divertimento a non finire!

    Tra i mostri

    mostri

    A Bomarzo in provincia di Viterbo, invece, potrete portare i bambini al parco dei Mostri, un luogo poco conosciuto, ma perfetto per i più piccoli. Tra le creature di pietra i bambini trascorreranno ore all’insegna dell’avventura e della meraviglia. Una meta divertente e piacevole anche per gli adulti!