Vip incinte: desiderio di maternità o di maggior notorietà?

da , il

    Vip incinte: desiderio di maternità o di maggior notorietà?

    Nel mondo delle star, negli ultimi anni, essere incinta non significa solo essere mamma, ma vuol dire anche mettersi in mostra o riacquisire una popolarità in calo. Le gravidanze e le future mamme famose ormai fanno notizia sui settimanali di pettegolezzo, nei programmi televisivi e si innesca una vera e propria sfida per il premio di miglior mamma.

    Per fare un esempio, in questi giorni, dopo gli annunci ufficiali, basta digitare in Google il nome di Alicia e Keys o quello di Celine Dion per veder comparire notizie delle due star che saranno future mamme: la cosa che più colpisce è che questi fatti di gossip sembrano oscurare il lato artistico della persona . Non fraintendetemi, non sono una bacchettona vecchio stampo, quindi ritengo giusto condividere tanta felicità per una nuova nascita, ma in questo caso parliamo di una vera e propria mercificazione della gravidanza, che diventa un veicolo economico di notevole importanza. Dal momento in cui annuncia di essere incinta, la futura mamma star diventa preda a tutti gli effetti dei media, anche se non si trova in un brillante momento professionale (questo però non accade sempre) e le immagini del pancione acquistano un valore altissimo: ricordiamo a tal proposito quanto furono pagate le foto di Katie Holmes, moglie di Tom Cruise, incinta e quanto furono strapagate quelle della bambina appena nata. Insomma, se da un lato la maternità è una cosa bellissima e che va oltre qualsiasi pregiudizio e pettegolezzo, dall’altro dobbiamo ammettere che adesso, fra le future mamme vip, l’ostentazione del pancione è diventata una vera e propria tendenza oltre che essere particolarmente gradita nei servizi fotografici. Vedi Claudia Schiffer e Demi Moore.