Visita pediatrica, cosa serve per il primo appuntamento

da , il

    Visita pediatrica, cosa serve per il primo appuntamento

    Care mamme, se state leggendo questo post sarà perchè il vostro piccolo sta per entrare in società, anche lui dovrà conoscere il suo medico pediatra. La prima cosa è la scelta del medico, che potrete fare alla Asl vicino casa, confrontatevi con le mamme che conoscete del quartiere per capire chi potrebbe fare al caso vostro. Una volta effettuata la scelta ci possiamo preparare per questo primo appuntamento. Cosa chiedere? Cosa portare? Come comportarsi? Qualche consiglio utile dopo il salto.

    Alla prima visita, sarebbe utile la presenza di entrambi i genitori, o almeno di una seconda persona che possa aiutarvi a tenere il neonato mentre parlate con il dottore. E’ molto importante trasmettere al bambino tranquillità, non agitatevi e vedrete che andrà tutto nel migliore dei modi.

    Cosa portare:

    - Il cartellino-libretto che vi avranno rilasciato all’ospedale dove avete partorito. Sul documento sono indicati tutti i dati relativi alla gravidanza, al parto ed al bambino;

    - La tessera sanitaria dell’Asl (se vi recate dal pediatra di base);

    - Un pannolino di ricambio e le salviettine umide;

    - Il ciuccio (se il bimbo lo usa);

    - Un quaderno dove avrete già segnato tutte le malattie genetiche (se ce ne fossero) della vostra famiglia e dove avrete scritto le domande che volete porre al dottore. Sullo stesso quaderno segnerete di volta in volta le risposte ed i suggerimenti del pediatra.

    Cosa chiedere:

    - Indicazioni sulla cura e la pulizia del bambino (bagnetto, pulizia orecchie, naso, ombelico, taglio delle unghie ecc);

    - Indicazioni sui parametri di crescita;

    - Suggerimenti per l’alimentazione (se allattate, quante volte dovete farlo; se usate latte artificiale fatevi consigliare quale e come somministrarlo);

    - Suggerimenti per il sonno del bambino (quanto e quando farlo dormire).

    Prima di uscire:

    - Fissate la data del prossimo incontro;

    - Raccogliete in una cartelletta i certificati e i documenti sanitari del bebè.