Zaini scuola. Quando il peso della cultura è troppo gravoso?

da , il

    Zaini scuola. Quando il peso della cultura è troppo gravoso?

    AP/ LaPresse

    Le lezioni scolastiche sono ormai andate a regime, tutti i programmi sono iniziati e ogni materia prevede almeno un quaderno ed un libro ecco così che è andata assestandosi la conformazione finale dello zaino per la scuola, definita in dimensione e peso specifici. Vedere i nostri ragazzi con quel fardello sulle spalle ci preoccupa, può arrivare a compromettere la loro salute? In effetti anche i pareri degli specialisti sono contrastanti.

    Giuseppe Mele, il presidente nazionale della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), per esempio, elenca molti accorgimenti da seguire affinchè non risulti dannoso. Lo zaino non deve superare il 15% del peso del bambino che lo trasporta sulle proprie spalle, una volta indossato non deve scendere oltre 4-5 cm al di sotto della cintola, meglio se ancorato alla vita tramite apposita cintura, presente negli zaini da trekking ma meno frequentemente in quelli per la scuola. E ancora, il peso all’interno deve essere correttamente distribuito, per indossarlo il bambino deve far forza su entrambe le ginocchia ed essere aiutato da un adulto. Infine non dovrebbe mai venir portato solo su una spalla. In realtà è però vero tutto ed il contrario di tutto. Gli specialisti dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma sono preoccupati più dalla sedentarietà a cui porta inesorabilmente la scuola che non al peso dello zaino sulle spalle per pochi minuti al giorno, stimati forse al massimo in 10 minuti ad andare e 10 a tornare.

    Quindi più che preoccuparci di svuotare lo zaino per la scuola dovremmo noi mamme occuparci di riempire la borsa per la palestra o la piscina. Ambienti che consentano ai nostri figli di fare l’attività motoria a cui il cattivo tempo li ha fatti rinunciare. Niente più rincorse fra i campi, niente lotta sull’erba nè quattro tiri al pallone fino a questa primavera e allora forza creiamo loro una valida alternativa. Senza dimenticare che con la scusa dello zaino pesante ci lasciamo convincere ad accompagnarli a scuola in macchina rinunciando anche a quel poco di moto che la passeggiata comporterebbe così sarebbe forse meglio aggiungere alla borsa anche un costume per noi.