Abiti da sposa di Sugar Kei

da , il

    L’abito da sposa specchia il momento della sua creazione, influenzato da mode e tendenze diventa a sua volta oggetto di cult e capace oggi di detta regole, iniziamo ad abituarci all’uso del colore nelle sue più svariate declinazioni, alle forme decisamente stravaganti e particolari ma forse questi abiti firmati Sugar Kei battono ogni aspettativa. Premessa, gli abiti di questa stilista vengono affittati solo in Giappone per il momento, ma l’ispirazione non ha limiti. Rouches e dettagli appaiono importanti fin dal primo sguardo, colori forti e divertimento, tanto divertimento; gli abiti di Sugar Kei sono sfrontati per bellezza e appariscenza, non seguono le linee guida del classico abito da sposa ma vantano fantasia e volume, una principessa moderna di notevole presenza.

    Se cercate l‘abito in stile Maria Antonietta perchè quel giorno è il vostro giorno e desiderate apparire una principessa, probabilmente troverete quanto meno interessanti le creazioni di Sugar Kei. Abiti da ballo ribattezzati da sposa, colorati dal rosa, al rosso al nero, arancione, giallo… non manca il bianco per tradizione, tutti decorati da grandi rose e cappelli stravaganti, sfiziosi. Il mini top decoratissimo si apre in una gonna voluminosa dai mille tulle e rouches, mentre l’uso delle stampe appare una soluzione davvero insolita per un abito di nozze,

    Non manca il dettaglio dorato, su sfondo nero per non perdersi tra le balze dell’abito. Incredibili? Probabilmente… ma come non ammirarli, indossarli è un’altra faccenda.