Abito da sposa anni 50 per sentirsi una diva un po’ retrò [FOTO]

da , il

    Se adorate Audrey Hepburn optate per un abito da sposa anni 50 in stile diva retrò per il vostro matrimonio. L’abito da sposa anni 50′ è un modello molto femminile, semplice, ma allo stesso tempo capace di enfatizzare con eleganza e sensualità la bellezza del corpo della donna. Sono tanti i wedding stylist che per la prossima stagione hanno incluso nelle loro collezioni abiti da sposa vintage in stile anni 50.

    Pertanto se desiderate un abito da sposa che ricalchi semplicemente il modello che si portava negli anni 50 non farete nessuna fatica a trovarlo. L’abito da sposa anni 50 in genere era un abito di seta, senza spalline, caratterizzato da una gonna molto ampia, arricciata e gonfia, dall’orlo rimborsato o stretto da una fascia sul fondo e molto spesso veniva indossato con un bolero, un giacchino corto o un coprispalle.

    I modelli più diffusi erano quelli che prevedevano un’allacciatura dietro il collo che lasciavano la schiena scoperta (si trattava di un modello di abito che andava di moda a prescindere dalla ricorrenza nuziale). Molto in voga anche i cosiddetti vestiti A-line senza spalline, caratterizzati da un corsetto molto sensuale, cioé un corpetto con delle stecche che veniva stretto in modo tale da valorizzare punto vita e decolté.

    Anche se all’inizio di questo articolo ho fatto riferimento all’eterea Audrey Hepburn, icona glamour degli anni 50, l’abito da sposa anni 50 è un modello che si confà perfettamente anche alle ragazze curvy, grazie ad elementi quali cinte che evidenziano il decolté e voluminose sottovesti che camuffano sotto svariati centimetri di tulle e organza qualche chiletto in più.

    Dettaglio non trascurabile: l’abito da sposa anni 50 non ha nulla a che vedere col tradizionale abito da sposa lungo, in genere si tratta di un abito che arriva alle ginocchia o al massimo alle caviglie. Attualmente sono molti gli stilisti che si sono lasciati ispirare dalle linee anni 50 nelle loro collezioni, tra questi c’è Candy Anthony che ha realizzato l’abito della foto.