Addio al nubilato, idee per una serata speciale

da , il

    Addio al nubilato, idee per una serata speciale

    L’addio al nubilato dovrebbe essere un momento magico per la sposa che si appresta a vivere le settimane più intense prima del suo matrimonio. Attimi di relax e di divertimento con le amiche di sempre, che dovranno essere attente a organizzare una festa perfetta.

    I preparativi per un buon addio al nubilato cominciano un paio di mesi prima del matrimonio. Mettere d’accordo un gruppo di amiche, sulla location o sul locale per la festa può essere molto difficile: meglio quindi partire con molto aniticipo, per essere sicure che andrà tutto al meglio. Innanzitutto, è necessario individuare i gusti della sposa in merito al tipo di festeggiamenti: non tutte amano le feste scatenate, e qualcuna potrebbe sentirsi in imbarazzo davanti allo spogliarellista che incaute amiche hanno chiamato per animare la festa. Se la sposa è timida e non ama folleggiare, meglio andare a cena in un ristorante carino, sfruttando alcune idee per rendere l’addio al nubilato più simpatico. Una proposta low-cost potrebbe essere quella di creare un velo fai-da-te che renda la sposa riconoscibile e un piccolo bouquet per le amiche. In più, le invitate alla festa potrebbero infilare un piccolo fiore dello stesso colore tra i capelli, o appuntato sul vestito.

    A prescindere dalla location, la cosa importante è non strafare per non mettere a disagio la protagonista della serata: non esagerare con i giochini erotici, soprattutto se sono sextoys strani o fin troppo elaborati.

    Se si hanno a disposizione due giorni da passare fuori porta, allora non c’è dubbio: una giornata alla terme, o in montagna, nel pieno relax, è l’ideale. Prima di partire con le prenotazioni, però, basta tenere a mente una cosa fondamentale: l’addio al nubilato deve essere un momento di stacco dai problemi legati all’organizzazione di un matrimonio e non può assolutamente prevedere malumori e disorganizzazione.