Annullamento del matrimonio per una moglie insoddisfatta

da , il

    Annullamento del matrimonio per una moglie insoddisfatta

    E’ successo in Nigeria, dove è stato concesso l’annullamento del matrimonio a una moglie insoddisfatta che ha tradito più volte il marito, restio ad avere rapporti sessuali con lei. A nulla sono valse le accuse di adulterio che le sono state rivolte dall’uomo davanti ai giudici nel corso della causa di divorzio. La sincerità della donna è stata premiata.

    Annullamento del matrimonio per una moglie insoddisfatta? E’ un caso singolare ma è successo davvero, in Nigeria, precisamente a Ibadan. Qui, una donna è stata accusata di adulterio dal marito, e lei, una volta davanti ai giudici, ha affermato di averlo tradito con altri uomini perché il marito non le concedeva le giuste attenzioni sotto le lenzuola.

    Dopo lo stupore iniziale, la Corte si è espressa a favore della donna e ha disposto l’annullamento del matrimonio, durato nove anni, e l’affidamento dei figli della coppia alla moglie. Il marito tradito dovrà inoltre corrispondere alla moglie, ogni mese, 8.000 naira per il mantenimento dei figli. A qualcuno verrà da dire “cornuto e….”.