Birra al viagra per brindare al matrimonio di William e Kate

da , il

    Birra al viagra per brindare al matrimonio di William e Kate

    Tra le migliaia di gadget sfornati per il matrimonio fra il principe William e Kate Middleton non sono mancati quelli per così dire ‘maliziosi‘ vale a dire capaci di evocare concetti relativi alla sfera dell’eros, un esempio per tutti i ‘Crown Jewels Condoms‘, ovvero i profilattici commemorativi.

    Ebbene, per l’occasione è stata pensata anche una birra speciale. Direte voi, cosa ha a che vedere una birra con il sesso? Nulla apparentemente, se non fosse che la birra in questione è a base di Viagra.

    Si chiama Royal virility performance, è prodotta in edizione limitatissima dal birrificio indipendente Brew Dog di Fraserburgh in Scozia e verrà messa in vendita sul web: mille bottiglie a 10 sterline l’una. Ma questi birrai burloni hanno pensato bene di inviarne una direttamente a ‘Big Willy‘, che stando ai ben informati è il nomignolo col quale Kate chiamerebbe il principe sotto le lenzuola, ma anche un’espressione colloquiale della lingua inglese che indica l’organo sessuale maschile.

    La birra è una India Pale Ale da 7,5 gradi alcolici, arricchita con Viagra, cioccolato e, come dicono dalla fabbrica, ‘una buona dose di sarcasmo‘. Tuttavia l’iniziativa ha una finalità nobile: il 20% dei proventi dalla vendita della Royal virility performance andranno devoluti all’associazione di carità Centrepoint, lo stesso ente supportato dal principe William.

    La casa produttrice scozzese manderà dunque una bottiglia della Royal virility ai novelli sposi con l’augurio che venga consumata, magari durante la prima notte di nozze, quando forse i riflettori verranno finalmente spenti sui piccioncini reali che si potranno godere qualche sospirato momento di intimità.