Bomboniere fai da te: un’idea utile per risparmiare

da , il

    Bomboniere fai da te: un’idea utile per risparmiare

    Un buon modo per risparmiare sulle spese del matrimonio è creare da sole le bomboniere da distribuire agli invitati: basta solo un po’ di ingegno, parecchia fantasia e manualità e una bella dose di pazienza ma il risultato è assicurato.

    La prima cosa da fare se decidete di confezionare le bomboniere per conto vostro è scegliere la tipologia di confezione ed eventualmente l’oggetto da abbinare: optate per qualcosa di semplice se non siete abili nel fai da te oppure se è la prima volta che vi cimentate in una cosa del genere e scegliete invece confezioni più ricercate se non dovete fare tutto da soli ma avete un aiuto.

    Una volta scelta la tipologia di bomboniera non vi resta che acquistare il materiale per il confezionamento: andate in un negozio specializzato oppure fatevi un giro su Internet e cercate negozi online che oltre a consentire l’acquisto di bomboniere consentono anche di acquistare materiale apposito per il loro confezionamento.

    In base al tipo di bomboniere scelte, dovrete acquistare sacchetti o scatoline, nastri in raso del colore che vi piace di più o anche racchette di tulle per inserire i confetti e chiaramente anche i confetti che andranno inseriti all’interno della confezione.

    Io vi consiglio l’acquisto di un quantitativo maggiore di materiale per confezionare le bomboniere da sole perché sicuramente i primi esemplari saranno inguardabili o quasi e dunque avere del materiale in più vi permetterà di eseguire più prove in modo da non fallire.

    E se all’inizio vi sentirete impacciate e fuori luogo state tranquille e andate avanti: la pratica è il miglior esercizio per fare bene e state certe che, una volta terminato, il vostro lavoro varrà davvero la pena di diventare uno dei vanti del vostro matrimonio!