Borla a Milano: un nuovo negozio per le liste nozze

da , il

    Borla a Milano: un nuovo negozio per le liste nozze

    Un nuovo punto di riferimento per la lista nozze e gli articoli da regalo ha aperto i battenti a Milano in Largo Augusto all’angolo con via Cerva 1. Il negozio della storica azienda milanese, Borla dal 1980, che da anni distribuisce i marchi leader del mondo della tavola e dell’accessorio non si propone solo come un punto vendita, ma anche come luogo di eventi e incontri, dove l’oggettistica della casa si sposa perfettamente con moda e design.

    I futuri sposi alle prese con l’organizzazione del matrimonio hanno un nuovo indirizzo dove poter trovare il meglio dell’offerta per la casa e scegliere la propria lista nozze tra le tante proposte disponibili. Borla dal 1890 è una storica azienda milanese che da anni distribuisce i migliori marchi per la casa che ha deciso di aprire una nuova vetrina nella città di Milano, nel centralissimo Largo Augusto. I marchi offerti sono solo quelli di grande tradizione e qualità, per una lista nozze davvero esclusiva. Approfittate quindi di questa grande occasione per scegliere pezzi unici e senza tempo che renderanno la vostra casa super chic e molto elegante.

    Volete qualche nome? Alessi, Baccarat, Berkel, Bernardaud, Berndes, Berti, Buccellati Clementi, B-Home, Carlo Moretti, J.L.Coquet, Lalique, LLadrò, Moser, Nason & Moretti, Riedel, Rosenthal, Ruffoni, Sambonet, Schiavon, Venini, Villeroy&Boch, Wedgwood, WMF, Wuestohof, Zanetto sono soltanto alcune delle firme presenti in negozio, marchi storici e di indubbia qualità.

    La grande professionalità e tradizione di questo negozio vi accompagnerà nella scelta di tutto quello di cui avete bisogno per rendere davvero unica la vostra casa e per organizzare al meglio la vostra lista nozze. Se avete in mente di sposarvi o se state cercando la giusta idea per i vostri regali di nozze, un salto in questo atelier delle migliori marche vi aiuterà a schiarivi le idee.

    Inoltre il nuovo Borla dal 1890 non sarà soltanto un negozio tradizionale. Sarà una vetrina sul mondo e sulla città: non più una semplice sala campionaria di oggetti inanimati per la casa, ma un luogo dove gli stessi diverranno parte attiva di eventi ed esperienze. E’ con questo spirito che lo spazio espositivo si trasformerà in luogo di eventi e di incontri, di partnership e di contaminazioni con mondi contigui come la moda e il design, cogliendo quella trasversalità che è la cifra del vivere contemporaneo.