Collezione 2013 abiti da sposa Amelia Casablanca [FOTO]

da , il

    La collezione sposa 2013 Amelia Casablanca è stata presentata a Si Sposaitalia Collezioni qualche mese fa, l’evento più atteso dalle future spose e dalle appassionate di matrimonio. Amelia Casablanca è una talentuosa stilista siciliana che con i suoi bellissimi abiti da sposa ha accompagnato moltissime donne all’altare nel giorno più importante della loro vita, mise classiche e romantiche, in cui trionfano il pizzo macramè, il rosa ed uno stile ispirato al barocco.

    Amelia Casablanca è una stilista bravissima che a 13 anni ha disegnato il suo primo abito da sposa, a 18 ha lasciato la sua Sicilia per volare in Australia a imparare i segreti del mondo bridal d’oltreoceano. Nel corso degli anni i suoi abiti da sposa sono stati commercializzati in tutta Italia ma anche negli Stati Uniti, in Canada, in Israele, in Libano e nei Paesi Arabi. Amelia Casablanca è molto apprezzata anche dalla bridal stylist Renée Strauss, un guru americano del settore, che lavora a Beverly Hills e ha vestito star del calibro di Paula Abdul, Rachel Welch, Kelly Preston e Monique Lhuillier. Renée Strauss ha collaborato come stylist in vari film come ad esempio “Il matrimonio del mio miglior amico” con Julia Roberts e “Runaway Bride” e molto spesso ha usato gli abiti di Amelia Casablanca nei suoi lavori.

    Lo stile dei vestiti da sposa di Amelia Casablanca è ispirato alla sua terra, al barocco siciliano, alla pasticceria, ai colori e ai paesaggi del Sud, il pizzo presenta delle trame floreali molto ricercate e originali, ma ci sono anche disegni più astratti molto scenografici e appariscenti. Il rosa è il colore che domina l’intera collezione per il 2013, Amelia Casablanca sembra esaudire i desideri di noi donne.

    Gli abiti da sposa Amelia Casablanca 2013 sono abbastanza classici, vestiti vaporosi e principeschi con gonne ampie e vaporose con balze e nuvole di chiffon, trionfa lo scollo all’americana, ma ci sono bellissimi corpetti bustier disponibili in pizzo ricamato, in tulle trasparente e anche in macramè e taffetà. Amelia Casablanca ci propone gonne ampie con volumi ridondanti e multistrato, strascichi lunghi in stile settecento.

    Amelia Casablanca utilizza il pizzo macramè rigorosamente italiano, i ciuffi plissettati che sbocciano sui corpetti, i fiori tridimensionali in organza che vanno a decorare gli abiti, ma anche il velo, i cappellini bon ton e le cinture. Bellissime anche le piume, saggiamente dosate e alternate ai fiori di organza. Sparsi per tutto l’abito, come rifiniture, ci sono anche perline, diamanti, punti luce e perline che danno un tocco couture a queste splendide creazioni.