Collezione 2014 abiti da sposa Claire Pettibone [FOTO]

da , il

    Cura per i dettagli: questo è quello che emerge dalla collezione 2014 abiti da sposa Claire Pettibone. Non che la stilista non ci abbia ben abituati, anzi, nei suoi modelli è difficile trovare particolari lasciati al caso o modelli scialbi, tutta la sua vena creativa si fonda sul principio di dare alla sposa qualcosa di elegante, classico e originale al contempo. Una originalità, dunque, che non può che fondarsi sui dettagli, sulle decorazioni e sull’alternanza sapiente dei materiali.

    Atmosfera retrò

    dettagli Claire Pettibone 2014

    La collezione 2014 di Claire Pettibone vede la sposa moderna tornare ad un gusto retrò, dato dalla semplicità delle linee, dalla compostezza dei modelli (niente è scoperto più del dovuto) e, specialmente, dallo straordinario pizzo antico fatto a mano che caratterizza tutti gli abiti, alcuni in modo preponderante, altri come semplice decorazione o tocco di classe. Il pizzo sembra essere decisamente tornato di moda anche per le spose moderne, ma quello proposto dalla Pettibone è tutta un’altra cosa, il vintage si respira fin dalla prima occhiata. Il colore predominante è il bianco, sapientemente alternato al beige/champagne delle decorazioni in seta e perline che danno dei punti luce agli abiti senza esagerare.

    Splendidi gli abiti a maniche lunghe, sia quelle completamente in pizzo per un effetto vedo non vedo che conferisce alla sposa ancora più attrattiva, sia quelle a sbuffo che riprendono il tessuto dell’abito per poi stringersi sul polso nuovamente in un prezioso decoro in pizzo.

    L’attenzione per i dettagli

    claire pettibone 2014

    Grande importanza è data alla schiena: l’abito da sposa deve essere visto nel suo complesso e questo è un principio che viene sempre seguito da Claire Pettibone, è giusto curare stilisticamente il davanti di un abito, ma altrettanta importanza va data alla parte posteriore, che tutti gli invitati vedranno mentre lei percorre la navata. Se stupore e bellezza devono essere, devono esserlo a 360°! Ecco perché troviamo decori in pizzo e perline anche sulla schiena, con accenni floreali dal sapore vintage.

    Nel suo complesso la collezione 2014 abiti da sposa di Claire Pettibone fa pensare all’aggettivo “eterea”. Una donna che indossa un sogno e non un abito, e che si incammina verso il suo giorno più bello con una delicata ed elegante spensieratezza, indossando in modo naturale una creazione che coniuga la tradizione vintage e romantica con caratteristiche moderne.