Collezione 2016 abiti da sposa Madeline Gardner New York [FOTO]

da , il

    La collezione 2016 di abiti da sposa Madeline Gardner New York celebra un mood femminile e sofisticato, reso attraverso creazioni raffinate in tessuti pregiati come la seta, l’organza, il tulle e il pizzo. La maison americana ha inserito nella sua nuova proposta tantissimi modelli di vestiti da sposa con gonne ampie dallo stile tradizionale o più moderno, accanto ad abiti scivolati o a sirena altrettanto incantevoli.

    Madeline Gardner, gli abiti dal taglio classico

    Grandi protagonisti nella collezione 2016 Madeline Gardner New York sono gli abiti da sposa in pizzo, previsti in una ricca selezione di forme in grado di valorizzare ogni tipo di silhouette. I modelli con gonna ampia sostenuta da robusto sottogonna in tulle sono pensati con corpetti sagomati a cuore privi di bretelle oppure con fasce ricamate che si collegano a carrè in pizzo più ricercati. Hanno gonne plissettate che continuano in strascichi lunghi o medi, creazioni spesso impreziosite da ricami dall’effetto mesh che continuano anche lungo la schiena.

    Pizzo anche per gli abiti da sposa a sirena, forme scivolate che delineano con grazia le curve dai ricami floreali che segnano sia il bustier che la gonna e lo strascico. Agli abiti con coda svasata la griffe affianca anche novità più lineari, vestiti da sposa minimal chic in mikado dalle applicazioni gioiello lungo la superficie.

    Madeline Gardner, gli abiti dal taglio moderno

    Nella proposta della griffe americana si fanno notare quest’anno creazioni dall’allure moderno davvero irresistibili. Si tratta di abiti con gonne strutturate formate da parte inferiore in tulle plissettato e maxi peplum superiore che avvolge il punto vita, fissato da applicazioni floreali. Alle versioni nel più classico bianco latte il marchio affianca anche varianti color champagne oppure rosa cipria più bon ton.

    Profonde scollature lungo il b-side segnano gli abiti da sposa gioiello della collezione, nelle forme con gonne ampie o scivolate le cui applicazioni scintillanti continuano per tutta la lunghezza fino allo strascico. A completare la proposta troviamo abiti con diversi strati di rouches decorative lungo la gonna, pensati principalmente in forme con bustier sagomato a cuore privo di bretelle o con fasce ricamate e carrè in pizzo che continua lungo le maniche, lunghe o midi.

    Sfogliate le immagini della collezione 2016 Madeline Gardner New York nella nostra fotogallery, qual è l’abito da sposa più glamour secondo voi?