Collezione 2017 abiti da sposa Alessandro Angelozzi Couture [FOTO]

da , il

    Si chiama Lost Paradise la collezione di abiti da sposa 2017 Alessandro Angelozzi Couture, una linea ricca di creazioni da sogno indossate nelle immagini della campagna pubblicitaria dalla modella brasiliana Ana Beatriz Barros, negli scatti accanto all’attore italiano Giulio Berruti. Una collezione molto speciale quella ideata dalla maison, che vede protagonisti modelli unici ispirati in tutto e per tutto ai canoni dell’Haute Couture.

    Gli abiti da sposa con gonna ampia

    Cuore pulsante della collezione 2017 Alessandro Angelozzi Couture sono gli abiti da sposa in pizzo, in forme ampie, scivolate, a sirena e tattoo. I modelli con gonna ampia sono un classico senza tempo, eccoli quindi tornare nella proposta della griffe in versioni incantevoli: parliamo di abiti da sposa principeschi con punti luce preziosi all-over pensati con grandi gonne in tulle dai ricami in pizzo lungo i profili e lo strascico, o con gonne più strutturate formate da diversi livelli di rouches e volants. Tra le novità di stagione anche gli abiti da sposa con carrè in pizzo che avvolge il collo, le spalle e le maniche, oltre alle versioni con gonna asimmetrica più corta nella parte anteriore oppure con spacchi lungo le cosce.

    Gli abiti da sposa scivolati

    Nel campo delle forme scivolate, grande spazio è riservato agli abiti da sposa a sirena. Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, la maison ha pensato vestiti in seta e in pizzo con coda che parte alta intorno alle ginocchia oppure con punto vita più basso, modelli dai bustier sagomati con tagli cut-out e scollature studiate ad arte per valorizzare le forme, ma anche versioni con maniche lunghe o midi interamente ricamate in pizzo. Hanno strascichi lunghi o medi abbelliti da ricami in pizzo floreale e dettagli gioiello lungo tutta la superficie.

    Le novità più fashion

    Ma non mancano nella collezione Alessandro Angelozzi Couture creazioni dallo stile più moderno, a cominciare dagli abiti da sposa tattoo: modelli di grande successo negli ultimi anni, sono pensati dalla griffe in forme principalmente scivolate con ricami e trasparenze alternati per creare un effetto vedo-non-vedo, articoli dedicati alle fashioniste più incallite cui fanno da contraltare le versioni colorate. Nel campo degli abiti da sposa colorati, da sempre una grande passione per il marchio italiano, troviamo quest’anno vestiti rosa dallo stile principesco ma soprattutto varianti dalla base bianca con stampa floreale di rose colorate all-over.

    Qual è l’abito da sposa Alessandro Angelozzi Couture più bello della collezione 2017 secondo voi?