Collezione scarpe da sposa Alessandra Rinaudo 2016 [FOTO]

da , il

    La collezione 2016 di scarpe da sposa Alessandra Rinaudo ci propone creazioni fashion ed eteree, modelli dalle forme classiche e raffinate accanto a novità più particolari evidentemente ispirate ai must have più glamour della stagione. Il marchio specializzato nel settore bridal, la prima scelta delle donne italiane per il loro matrimonio, ha voluto modelli per tutti i gusti e per tutte le esigenze. Diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    Trovare le scarpe da sposa ideali da abbinare all’abito è spesso un bel problema per una vera appassionata di moda. Il settore delle bridal shoes continua a evolversi accogliendo accanto a modelli in forme più tradizionali creazioni ben più estrose e originali.

    Alessandra Rinaudo adora le calzature in pizzo, materiale di punta delle sue linee di abiti da sposa. In vista del 2016 cuore della sua nuova selezione sono i modelli a punta, dècolletès e mary jane ispirate ai diktat più cool del momento. Come avrete modo di vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, le dècolletès hanno punta stretta e triangolare, modelli con tacco stiletto alto che raggiunge gli 8 cm di altezza. Sono previste nelle versioni in satin bianco con fiocco romantico applicato lungo il tallone, nelle varianti dalla tomaia liscia e minimal chic e in quelle d’Orsay scollate sui lati e coperte solo su punta e tallone.

    Ai modelli lineari la griffe alterna dècolletès platform con comodo plateau esterno che bilancia uno stiletto di almeno 10 cm di altezze, scarpe gioiello con maxi inserti di pietre e Swarovski lungo la punta che danno loro un tocco più raffinato. Le peep-toe hanno punta aperta e sono pensate nelle varianti con plateau esterno e tomaia in pizzo bianca, champagne o rosa cipria. Al pari di collezioni come quella di scarpe da sposa Pronovias per il 2016, anche Alessandra Rinaudo propone mary jane dall’allure retrò molto chic: si tratta di modelli a punta chiusa come le dècolletès con applicazioni in tulle e punti luce lungo tomaia e cinturino.

    La linea di sandali da sposa premia i modelli con t-bar centrale, cinturino alla caviglia e punta open-toe, scarpe in pizzo bianco o champagne con stiletto rivestito e plateau di 1 cm di altezza. A concludere la collezione troviamo quest’anno anche originali ankle boot in pizzo, stivaletti con tacco alto e tomaia che si ferma intorno alla caviglia, ideali per i matrimoni invernali.

    Quali sono le scarpe da sposa Alessandra Rinaudo più fashion dalla collezione 2016?