Come gestire lo stress prima del matrimonio

da , il

    Come gestire lo stress prima del matrimonio

    Poche esperienze al mondo possono rivelarsi stressanti come l’organizzazione di un matrimonio, quindi se vi sentite ansiose, nervose, non riuscite a dormire la notte, tranquille, è perfettamente normale! Ciò non toglie che dobbiamo imparare a controllare i nostri nervi e a non farci sopraffare dagli eventi.

    Se siete in procinto di convolare a nozze e siete affette dai tipici disturbi di ansia pre-nuziale, eccovi 5 dritte su come gestire lo stress prima del matrimonio.

    1. D’accordo, tra qualche mese vi sposerete. Il matrimonio rappresenta senz’altro un momento importante nella vita di ognuno, è vero, ma quello relativo dell’organizzazione delle nozze non è che un aspetto marginale dell’intera faccenda. Sforzatevi di considerarlo tale, anche se difficile e provate a concentrarvi piuttosto sul dopo, ovvero sul senso reale della vita matrimoniale.

    2. Per contenere il suo stress prematrimoniale, Angelina Jolie si è rivolta ad un monaco buddista, non ci è dato di sapere quello che le è stato suggerito, ma possiamo immaginarlo: la meditazione è alla base di questo genere di filosofia. Prendiamoci del tempo per meditare sulle scelte che operiamo, dunque, ci renderemo facilmente conto che il colore di una bomboniera o la disposizione dei tavoli all’interno di una sala non possono in alcun modo essere di ostacolo alla nostra felicità!

    3. Non abbandonate abitudini e rituali a cui siete affezionati solo perché siete alle prese con l’organizzazione del vostro matrimonio. Continuate ad andare in palestra, al cinema o a fare jogging. La vostra vita non deve assolutamente essere monopolizzata dai preparativi. Quest’ultimi troveranno spazio all’interno della vostra agenda abituale, senza che subisca troppi stravolgimenti.

    4. Non smettete di parlare col vostro partner. Consultatevi su ogni scelta e cercate di prendere insieme le decisioni, anche le più piccole. La collaborazione è un’ottima maniera di gestire lo stress, ma soprattutto evitate che il vostro parlare sia incentrato unicamente su buffet e regali ai testimoni, immaginate piuttosto come sarà la vostra vita insieme, condividendo in ciascun momento emozioni e stati d’animo.

    5. Concedetevi del tempo per il relax. Andate a cena fuori, fate una passeggiata in campagna, una bella nuotata in piscina. Se nonostante tutto, iniziate ad avvertire che lo stress è ugualmente in agguato prenotate una giornata in un centro benessere o in qualche hamman e a fine giornata l’ansia sarà evaporata insieme ai vapori benefici che avrete respirato…