Come salvare un matrimonio in crisi? Ecco cosa fare.

da , il

    Come salvare un matrimonio in crisi? Ecco cosa fare.

    Quasi tutte le coppie prima o poi incontrano qualche tipo di problema nel loro matrimonio. Nella stragrande maggioranza dei casi ciò che porta alla crisi del matrimonio è il tradimento.

    Proprio di recente un reverendo americano ha dichiarato che se il matrimonio è in crisi, oggi, è tutta colpa di Facebook! Ma a prescindere da quali che siano le cause come si fa a salvare un matrimonio in crisi?

    La prima regola è sicuramente quella di evitate il melodramma: alla lunga le scenate logorano, le porte sbattutte esasperano, i silenzi accrescono le distanze. La prima cosa da fare sarebbe, dunque, quella di sedersi a parlarne.

    Il presupposto necessario anche se non sufficiente per rimettere insieme i cocci di un matrimonio che sta andando in frantumi è che lo desiderino entrambi i partner. Se il matrimonio è entrato in crisi evidentemente si è verificato un allontanamento, ecco che riavvicinarsi appare come la prima cosa concreta da fare. Come? Condividendo del tempo insieme. Facendo delle cose in casa. E’ stato dimostrato per esempio che lavare i piatti insieme rende complici. Dandosi degli appuntamenti, anche fuori casa: una cena al ristorante, una serata al cinema, una passeggiata in centro dove l’oggetto della conversazione non sia unicamente rappresentato dai vostri problemi.

    Analizzate attentamente i motivi che hanno determinato la crisi matrimoniale, domandatevi quali sono i vostri bisogni e poi condivideteli insieme al vostro partner. Ricordatevi che la crisi deve riguardare solo voi, quindi tenete fuori bambini, genitori o amici, complicherebbe solo le cose.

    Se volete davvero risolvere la crisi impegnatevi ad essere un partner migliore, non preoccupatevi unicamente di ciò che desiderate per voi, ma guardate anche al benessere e alla felicità di chi ha scelto di rimanervi accanto, nonostante tutto.

    Non assumete l’atteggiamento passivo di chi sta a guardare quello che succede, siate parte attiva nel cambiamento che desiderate per il vostro matrimonio e guardate con fiducia ai progressi positivi che riuscirete ad ottenere col passare del tempo. Riuscire a salvare un matrimonio, infatti, è un risultato niente affatto scontato, quindi se vi rendete conto di essere sulla buona strada felicitatevi di voi stessi e andate avanti con determinazione.

    Provate a riaccendere il desiderio sessuale, l’intimità stimola la voglia di ricominciare e quella di fare progetti insieme.

    Infine, non abbiate fretta. Datevi tempo. Una rapporto in crisi così così ome una gamba rotta necessita di tempo per tornare in forma!